Eventi
Certaldo

Mercantia 2021, i biglietti si acquistano online: tagliandi in vendita da lunedì 28 giugno 2021

Previsti sconti per soci Coop e Touring Club, ingresso gratuito per i minori di 7 anni. Ecco la procedura.

Mercantia 2021, i biglietti si acquistano online: tagliandi in vendita da lunedì 28 giugno 2021
Eventi Val d'Elsa, 26 Giugno 2021 ore 16:11

Il programma è stato definito e annunciato. I sei spazi-spettacolo sono pronti ad accendere i riflettori su grandi nomi dell'arte di strada e non solo, vedi Paolo Migone con il suo "Completamente spettinato" e un curriculum eccellente ricco di applausi strappati in programmi tv del calibro di Zelig e Colorado. Non mancheranno mostre ed esposizioni a cura di maestri artigiani né allestimenti suggestivi dai quali lasciarsi meravigliare. Il tutto nel borgo alto di Certaldo, senza trascurare il mercatino in programma, come tradizione vuole, nella parte bassa del paese.

Dal 15 al 18 luglio 2021, Certaldo ospiterà la XXXIII edizione di Mercantia – Festival Internazionale del Quarto Teatro, per la direzione artistica di Alessandro Gigli, la cui idea poetica è un omaggio a Dante Alighieri nel 700enario dalla sua morte con il celebre verso “... E quindi uscimmo a riveder le stelle" a contraddistinguere l'edizione della ripartenza, dopo lo stop imposto dal Covid-19 nel 2020. Un'edizione, la 2021, forte anche di un progetto speciale firmato dall'associazione Polis e sostenuto dal ministero della Cultura, che guarda al grande cinema con un tributo all'attrice Giulietta Masina, musa e compagna di vita del regista Federico Fellini e tra l'altro interprete del film "La strada", nel centenario dalla sua nascita.

BIGLIETTI Il costo dei tagliandi è di 12 euro per l'intero e di 10 euro per il ridotto, oltre a diritto di prevendita. La riduzione è valida per bambini da 7 a 14 anni di età, portatori di handicap, soci Coop e soci Touring. L'ingresso è gratuito per i bambini di età inferiore a 7 anni. I biglietti potranno essere acquistati nei punti vendita TicketOne, a Certaldo il punto vendita di riferimento è al centro Coop di viale Matteotti, oppure online su mercantia.boxofficetoscana.it. I biglietti saranno acquistabili anche cliccando nella sezione apposita disponibile sul sito web ufficiale della manifestazione, mercantiacertaldo.it e sul portale istituzionale del Comune, comune.certaldo.fi.it.

MODALITA' DI ACQUISTO La procedura di acquisto dei tagliandi e di prenotazione degli spettacoli ai quali si vuole accedere prevede due fasi, attraverso un'unica piattaforma al link mercantia.boxofficetoscana.it: sarà attiva da lunedì 28 giugno 2021 alle 16 per la vendita dei biglietti e da venerdì 2 luglio 2021 alla stessa ora per la parte di prenotazione. Venendo alle due fasi, la prima riguarda l'acquisto vero e proprio del biglietto, relativamente al giorno prescelto per partecipare all'evento. Una volta effettuata questa procedura, il visitatore dovrà passare alla fase due, provvedendo alla prenotazione del proprio posto a sedere nei luoghi di spettacolo: sarà possibile consultare e scaricare direttamente online il programma dell'edizione 2021 di Mercantia in formato pdf. Durante questo secondo momento di registrazione, sarà necessario fornire tutti i dati anagrafici e i riferimenti telefonici e mail tali da poter attivare la procedura di tracciabilità prevista dalla normativa anti-Covid. Per i bambini di età inferiore a 7 anni non sono necessari l'acquisto del biglietto e la prenotazione del posto: non è previsto il posto a sedere, la loro presenza dovrà essere dichiarata in fase di prenotazione dall'adulto accompagnatore. Tutti i luoghi di spettacolo prevedono solo posti a sedere e distanziati, nel rispetto delle linee guida anti-Covid.

ACCESSO ALLA MANIFESTAZIONE Gli spettacoli prenderanno il via il giovedì e la domenica dalle 20.15, il venerdì e il sabato dalle 20. L'accesso al borgo alto del paese, contingentato alla luce delle disposizioni anti-Covid, sarà possibile a partire dalle ore 19 il giovedì e il venerdì, dalle 18 il sabato e la domenica. Potranno accedere limitatamente alla capienza stabilita anche coloro che, pur non essendo interessati ad assistere agli eventi nelle arene, vogliano trascorrere una serata nel borgo, facendo tappa fra gli stand di artigianato, le mostre e le installazioni presenti negli spazi esterni alle aree-spettacolo.