Politica
Certaldo

Una nuova area camper service al parcheggio 'della Bandiera': c'è lo studio di fattibilità

Ci sarà anche l'allaccio elettrico.

Una nuova area camper service al parcheggio 'della Bandiera': c'è lo studio di fattibilità
Politica Val d'Elsa, 21 Gennaio 2022 ore 13:54

E' stato approvato in linea tecnica dalla giunta comunale lo studio di fattibilità del progetto di realizzazione di un’area adibita a camper service e allaccio elettrico nel parcheggio 'della Bandiera', in viale Fabiani. La realizzazione di un'area camper più ampia e funzionale amplierebbe la possibilità del territorio di offrire servizi adeguati a chi sceglie il camper come 'casa' delle vacanze.

Lo studio di fattibilità prevede una spesa complessiva di 66mila euro per rendere realtà il progetto che di fatto cambierà volto anche al parcheggio esistente in piazza Macelli. Il Comune di Certaldo è attualmente dotato di un punto di scarico per i camper nel parcheggio di piazza Macelli, recentemente oggetto di una totale riqualificazione che prevede, nel tempo, l'eliminazione dei posti riservati a sosta e scarico camper così da rendere sempre di più il parcheggio di piazza Macelli a servizio del centro e della futura Casa della salute. Per questo motivo, è stata individuata una nuova area per i camper all’interno del parcheggio 'della Bandiera' lungo viale Fabiani, fermo restando che il parcheggio, totalmente accessibile, perfettamente illuminato nelle ore notturne e dotato di telecamere di videosorveglianza, non sarà esclusivo per camper ma rimarrà, in gran parte, adibito alla sosta di autoveicoli. La nuova localizzazione è molto vicina alla piazza più centrale del paese, ovvero piazza Boccaccio, e quindi anche all'accesso a Certaldo alto. Rispetto all'attuale, la nuova area sarà più attrezzata e fruibile per i camper: sarà dotata di un punto di scarico delle acque grigie e nere dei camper, oltre che di un impianto di erogazione acqua, e di sette postazioni per i mezzi i quali avranno la possibilità di un allacciamento elettrico per ciascuno. E' previsto anche uno spazio adeguato per la raccolta differenziata dei rifiuti, a disposizione dei fruitori dell'area camper.

Da segnalare, fra l'altro, che per le parti a pagamento non ci saranno casse automatiche, non ci saranno ticket da emettere perché sarà attivata una apposita app alla quale sarà possibile collegarsi direttamente dal proprio smartphone o comunque via web: basterà scaricare l'app, registrarsi inserendo i propri dati e quelli della propria carta di credito. Sarà quindi possibile utilizzare i servizi a pagamento del camper service. Un sistema di pagamento pensato anche per ridurre al minimo il pericolo di furti o atti vandalici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter