UNA NUOVA PIATTAFORMA

Sovicille, il nuovo portale del Comune è online. Cresce l’attenzione al cittadino

L'Amministrazione comunale avvia un percorso per facilitare le interazioni con i cittadini, migliorare i servizi e offrire risposte concrete.

Sovicille, il nuovo portale del Comune è online. Cresce l’attenzione al cittadino
Siena, 16 Novembre 2020 ore 15:33

È online da qualche ora il nuovo portale del Comune di Sovicille (http://www.comune.sovicille.si.it/), il primo mattone di un percorso di innovazione digitale al servizio del cittadino che vedrà già nel prossimo futuro importanti integrazioni.

La piattaforma nasce per rispondere al crescente bisogno della cittadinanza di interagire con il Comune attraverso strumenti funzionali, offre modalità di comunicazione efficaci ed efficienti e coordina i vari canali di informazione istituzionale.

Informazione, trasparenza e interazione sono i concetti cardine che hanno ispirato la piattaforma, completamente accessibile da tutti i dispositivi e conforme alle linee guida di accessibilità per i diversamente abili. Per facilitarne la fruibilità i curatori del progetto hanno provveduto a una importante semplificazione dei contenuti, pur conservando e ampliando le funzionalità del sito istituzionale precedente.

Si tratta di uno strumento dinamico, moderno e aggiornato, integrato con un’app che ogni cittadino può scaricare e utilizzare per inviare segnalazioni ed essere aiutato nella risoluzione di un problema. È in corso di progettazione anche uno sportello telematico gestito con tecnologia SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) per aiutare a velocizzare pratiche e interazioni con i cittadini.

“La realizzazione del nuovo portale rappresenta un passaggio di grande importanza – commenta il sindaco Giuseppe Gugliotti – perché rinnova e migliora lo strumento per eccellenza della comunicazione e dell’interazione con la cittadinanza in un tempo in cui il rapporto con la pubblica amministrazione, tramite internet, appare sempre più centrale”.

Nonostante non siano ancora presenti tutte le funzionalità più avanzate previste, la pubblicazione del portale ha subìto una forte accelerazione a causa dell’assegnazione, da parte del Governo, della Regione Toscana tra le zone arancioni e ha tra gli obiettivi quello di consentire all’Amministrazione di gestire al meglio l’emergenza sanitaria causata dal Covid.

“Ora più che mai ha senso rinforzare i canali di contatto digitali con la cittadinanza – spiega Silvio Fei, consigliere con delega all’Innovazione e alla Comunicazione – con la speranza che, nonostante il periodo metta tutti a dura prova, riusciremo a trovare nuove modalità per far diventare patrimonio collettivo la solidarietà sociale che ha da sempre contraddistinto la nostra comunità”.

È proprio Silvio Fei ad aver coordinato il progetto per il Comune e per l’intera rete dell’Unione dei Comuni della Val di Merse. Il portale è stato realizzato dal Gruppo Maggioli e pubblicato online con la collaborazione del Consorzio Terrecablate.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità