Politica

Monteriggioni non si ferma nella sua politica culturale e turistica

Il p𝗿𝗼𝗴𝗿𝗮𝗺𝗺𝗮 ha già avuto inizio domenica 𝟭𝟳 𝗼𝘁𝘁𝗼𝗯𝗿𝗲.

Monteriggioni non si ferma nella sua politica culturale e turistica
Politica 19 Ottobre 2021 ore 11:38

Monteriggioni non si ferma nella sua politica culturale e turistica. Da poco terminata la stagione estiva e il cartellone di ben 64 eventi realizzati, è già pronto il programma autunnale e in dirittura di arrivo quello natalizio.
Per il periodo metà ottobre-novembre sono già in calendario 6 appuntamenti che si terranno soprattutto nel complesso monumentale di Abbadia a Isola ma anche al Castello (questo sarà poi il palcoscenico privilegiato degli eventi dicembre-gennaio).
Insieme al 𝘾𝙤𝙢𝙪𝙣𝙚 𝙙𝙞 𝙈𝙤𝙣𝙩𝙚𝙧𝙞𝙜𝙜𝙞𝙤𝙣𝙞 collaborano la società 𝙈𝙤𝙣𝙩𝙚𝙧𝙞𝙜𝙜𝙞𝙤𝙣𝙞 𝘼𝘿 1213, l’Associazione culturale 𝙇𝙖 𝙎𝙘𝙞𝙣𝙩𝙞𝙡𝙡𝙖, 𝙁𝙤𝙁-𝙁𝙪𝙢𝙚𝙩𝙩𝙤 𝙊𝙡𝙩𝙧𝙚 𝙁𝙪𝙢𝙚𝙩𝙩𝙤, l’associazione G𝙡𝙞 𝘼𝙢𝙞𝙘𝙞 𝙙𝙚𝙡 𝘾𝙖𝙨𝙩𝙚𝙡𝙡𝙤
Il p𝗿𝗼𝗴𝗿𝗮𝗺𝗺𝗮 ha già avuto inizio domenica 𝟭𝟳 𝗼𝘁𝘁𝗼𝗯𝗿𝗲, 𝗔𝗯𝗯𝗮𝗱𝗶𝗮 𝗮 𝗜𝘀𝗼𝗹𝗮, 𝗦𝗮𝗹𝗮 𝗜𝗹𝗱𝗲𝗯𝗿𝗮𝗻𝗱𝗼, 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟳,𝟯𝟬, con “𝗟’𝗜𝗻𝗳𝗲𝗿𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗧𝗼𝗽𝗼𝗹𝗶𝗻𝗼”. Presentata la nuova edizione del capolavoro della Disney, pubblicato sui numeri di Topolino dal 7 al 12 nel 1949, pubblicato da poco in una nuova splendida veste in occasione dei 700 anni dalla scomparsa di Dante, verrà proposta e raccontata in modo magistrale da Luca Boschi: fumettista, saggista, giornalista, sceneggiatore autore televisivo e attore, il più grande conoscitore del mondo Disney e non solo.
Ha introdotto Dario Ceccherini.

Il 𝟯𝟬 𝗼𝘁𝘁𝗼𝗯𝗿𝗲, 𝗔𝗯𝗯𝗮𝗱𝗶𝗮 𝗮 𝗜𝘀𝗼𝗹𝗮, 𝗦𝗮𝗹𝗮 𝗜𝗹𝗱𝗲𝗯𝗿𝗮𝗻𝗱𝗼, 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟳,𝟯𝟬, la proiezione del film “𝗟𝗶𝗳𝗲 𝗮𝘀 𝗮 𝗕-𝗠𝗼𝘃𝗶𝗲: 𝗣𝗶𝗲𝘁𝗿𝗼 𝗩𝗶𝘃𝗮𝗿𝗲𝗹𝗹𝗶”. La vita irrequieta e la filmografia caleidoscopica di Piero Vivarelli, provocatore rivoluzionario e regista di B Movies italiani di tutti i generi, paroliere di successi musicali e sceneggiatore dello Spaghetti Western "Django": uno dei maestri citati dal grande regista Quentin Tarantino. Saranno presenti in sala il regista Fabrizio Laurenti e il figlio Oliviero Vivarelli.
Il 𝟲 𝗡𝗼𝘃𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲, 𝗔𝗯𝗯𝗮𝗱𝗶𝗮 𝗮 𝗜𝘀𝗼𝗹𝗮, 𝗦𝗮𝗹𝗮 𝗜𝗹𝗱𝗲𝗯𝗿𝗮𝗻𝗱𝗼, 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟲,𝟯𝟬, una straordinaria serata con"𝗘 𝘀𝗲...? 𝗜 𝗽𝗲𝗿𝗶𝗼𝗱𝗶 𝗶𝗽𝗼𝘁𝗲𝘁𝗶𝗰𝗶. 𝗖𝗼𝘀𝗮 𝘀𝗮𝗿𝗲𝗯𝗯𝗲 𝗮𝗰𝗰𝗮𝗱𝘂𝘁𝗼 𝘀𝗲?”. Le affascinanti narrazioni di ucronie, distopie, utopie e altre immaginazioni basate sul presupposto della storia fatta con i se e con i ma. Esercizi di Alberto Severi, Daniele Caluri, Federico Maria Sardelli, Emiliano Pagani. Conduce Dario Ceccherini
Il 𝟮𝟬 𝗡𝗼𝘃𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲, 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝗠𝗼𝗻𝘁𝗲𝗿𝗶𝗴𝗴𝗶𝗼𝗻𝗶, 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟭-𝟭𝟴 è la volta di “NuovoEVO”. Giornata imperdibile, dedicata all’olio nuovo in collaborazione con La Città dell’olio; degustazioni, seminari e tanto altro.
Il 𝟮𝟱 𝗻𝗼𝘃𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲 𝗔𝗯𝗯𝗮𝗱𝗶𝗮 𝗮 𝗜𝘀𝗼𝗹𝗮, 𝗦𝗮𝗹𝗮 𝗜𝗹𝗱𝗲𝗯𝗿𝗮𝗻𝗱𝗼, 𝗼𝗿𝗲 𝟮𝟭,𝟯𝟬 “𝗔𝗿𝘁𝗶𝗰𝗼𝗹𝗼 𝗙𝗲𝗺𝗺𝗶𝗻𝗶𝗹𝗲” con Daniela Morozzi e Stefano Cocco Cantini. In occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, questo spettacolo concernente una selezione di articoli di giornale scelti per parlare della donna, del cammino verso la conquista dei diritti, i traguardi raggiunti, gli ostacoli incontrati. Il tutto accompagnato dalla musica, che supporta il racconto con un dialogo continuo con le parole.
Infine il 𝟮𝟳 𝗻𝗼𝘃𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲 𝗔𝗯𝗯𝗮𝗱𝗶𝗮 𝗮 𝗜𝘀𝗼𝗹𝗮, 𝗦𝗮𝗹𝗮 𝗜𝗹𝗱𝗲𝗯𝗿𝗮𝗻𝗱𝗼, 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟳,𝟯𝟬 “𝗖𝗲𝘁𝗿𝗮 𝘂𝗻𝗮 𝗩𝗼𝗹𝘁𝗮”; una conversazione con Carlo Savona, figlio di Virgilio e Lucia Mannucci, accompagnato dai più celebri video del più amato quartetto italiano. I Cetra, caratterizzati da notevoli capacità vocali, sono stati uno dei gruppi musicali italiani più longevi, spesso anticipatori in Italia di mode e generi musicali. Con programmi come Biblioteca di Studio Uno (con le celebri parodie letterarie e canzonettistiche) e Non cantare, spara, sono anche entrati nella storia della televisione italiana.