Menu
Cerca

"Mettiamo le donne in vetrina" la provocazione di Roberto Salvini: allontanato dalla Lega

Bufera sul consigliere regionale della Lega in Toscana che ha proposto di mettere donne in vetrina nelle cittadine termali per far ripartire il turismo.

"Mettiamo le donne in vetrina" la provocazione di Roberto Salvini: allontanato dalla Lega
Politica 21 Settembre 2019 ore 10:29

Dopo la proposta choc del consigliere regionale toscano della Lega, Roberto Salvini, di mettere le donne in vetrina nelle cittadine termali toscane per rilanciare il turismo, il partito del “Salvini” più famoso lo ha sospeso per la gravità delle sue affermazioni.

La provocazione di Roberto Salvini

Una levata di scudi bi-partisan ha travolto il consigliere regionale della Lega in Toscana, Salvini, dopo la sua proposta fatta in Regione di mettere le donne in vetrina nelle cittadine termali, che nei nostri territori di riferimento riguardano Chianciano Terme e Montecatini Terme, per rilanciare il turismo locale e non solo.

Condanne da tutte le parti e la decisione della Lega di allontanarlo e sospenderlo dal partito per la gravità di quanto detto.

LEGGI ANCHE: Scissione del Pd, parla il consigliere regionale Bezzini – VIDEO