Politica
Castelfiorentino

Il “Ciclo non è un lusso”, da oggi nelle Farmacie Comunali prezzo ridotto del valore IVA per assorbenti interni, esterni, e coppette mestruali

L’iniziativa, promossa nell’ambito della campagna “Tampon tax tour”, segue una mozione approvata quest’anno dal Consiglio c.omunale

Il “Ciclo non è un lusso”, da oggi nelle Farmacie Comunali prezzo ridotto del valore IVA per assorbenti interni, esterni, e coppette mestruali
Politica 21 Luglio 2021 ore 13:58

Il “Ciclo non è un lusso”. A partire da oggi le Farmacie Comunali di Castelfiorentino, che aderiscono all’iniziativa promossa dalla campagna “Tampon tax Tour”, praticheranno un prezzo ridotto del valore equivalente dell’IVA attualmente in vigore (22%) su assorbenti interni, esterni e coppette mestruali

La scelta di un prezzo calmierato rappresenta il primo risultato concreto della mozione approvata quest’anno dal Consiglio Comunale di Castelfiorentino con la quale tra l’altro ci si impegnava a verificare con le farmacie comunali “la possibilità di applicare prezzi particolarmente contenuti e promozionali sui prodotti sanitari e igienici femminili (quali tamponi interni, assorbenti igienici interni, coppe e spugne mestruali) ed ogni altra eventuale iniziativa per migliorare la disponibilità di questi prodotti da parte delle donne e in particolare delle fasce più svantaggiate”.

La campagna “Tampon tax tour” si propone di abbattere l’IVA (attualmente del 22% su alcuni prodotti) gravante sugli assorbenti igienici femminili, muovendo dal presupposto che si tratta di beni di prima necessità e non certo dipendenti da una facoltà di scelta da parte delle donne. A tale scopo, la campagna si propone di chiedere ai parlamentari che venga inserito un emendamento nella prossima legge di bilancio.

“Non è giusto – osserva Ilaria Angiolini, consigliere comunale con delega alle Pari Opportunità – che questi beni siano considerati dallo Stato alla stregua di prodotti di lusso. Abbassare l'IVA sui prodotti igienico-sanitari femminili non è solo un gesto simbolico, ma concreto, che potrebbe aiutare molte donne in situazioni economiche difficili. Il Comune di Castelfiorentino aderisce alla campagna di sensibilizzazione nazionale e da oggi nelle nostre farmacie comunali si potranno acquistare degli assorbenti a prezzo ridotto. Siamo molto contenti che le nostre farmacie abbiano raccolto la richiesta del Consiglio Comunale a partecipare a questa iniziativa, ma non è abbastanza: il cambiamento deve venire dall'alto, e non dobbiamo fermarci qui. Oggi ci uniamo alle voci degli amministratori che, da tutta Italia, stanno chiedendo la riduzione dell'IVA, un piccolo ma importantissimo passo verso l'abbattimento di quelle discriminazioni che, ancora oggi, le donne sono costrette ad affrontare”.

“Questa campagna – si legge sul profilo social delle Farmacie Comunali - ha anche il merito di porre l’accento sul fatto che le mestruazioni sono da sempre il tabù numero uno, circondate da leggende popolari e convincimenti errati che hanno ripercussioni sul benessere e sull’autostima della donna, sminuendone il ruolo e il valore in questa società”.

“Siamo riusciti – osserva l’Assessore alle Politiche Sociali, Alessandro Tafi - a mettere in campo un aiuto tangibile su un prodotto diffuso universalmente tra le donne, che dimostra la nostra attenzione al mondo femminile e in particolare a chi si trova in condizioni di disagio da un punto di vista economico, accentuate magari da questa pandemia. Un ringraziamento alle Farmacie Comunali che hanno concretizzato la nostra proposta”.