Menu
Cerca

Giornata di celebrazioni dantesche a Monteriggioni

Sabato 12 Giugno Alessandro Barbero e cambio toponomastico in onore di Dante Alighieri.

Giornata di celebrazioni dantesche a Monteriggioni
Politica Val d'Elsa, 10 Giugno 2021 ore 14:50

Sabato 12 Giugno sarà una giornata speciale per Monteriggioni, dedicata alla cultura di alto livello e al tempo stesso popolare.
L’Amministrazione comunale ha infatti organizzato un grande appuntamento, in collaborazione con la Regione Toscana, la società Monteriggioni AD 1213 e l’Associazione Culturale La Scintilla, che coinvolgerà il più affermato divulgatore italiano di Storia.

Alle ore 16,30, al Castello, in Piazza Roma, si terrà l’evento “Di Dante e di altre storie. Conversazione con Alessandro Barbero in occasione del 700nario della morte di Dante”, coordinato da Dario Ceccherini e con l’intervento del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.
Al termine il Sindaco Andrea Frosini procederà a scoprire la targa della nuova denominazione della piazza, che sarà dedicata a Dante Alighieri.
Si tratta dunque di una grande occasione; Monteriggioni continuerà a connotarsi come luogo di cultura, di socializzazione e attrattivo per le attività e gli eventi di qualità che vengono realizzati: una strada reputata premiale e apprezzata.

Alessandro Barbero, star televisiva e del web, racconta la Storia con grande semplicità, riuscendo a trasmettere contenuti complessi a tutti i tipi di pubblico; anche in chiave ironica e con rimandi continui al presente. Ha avuto un successo travolgente e basta osservare sui Social Media la sconfinata quantità di pagine o di gruppi a lui dedicati dai fan per rendersene conto.
È stato vincitore nel 1996 del Premio Strega con il libro “Bella vita e guerre altrui di Mr. Pyle, gentiluomo”. Nel 2012 gli viene assegnato il Premio Le Goff, intestato a uno dei più grandi medievisti di sempre, per essersi distinto nella divulgazione e nella didattica. Nel 2018 riceve il Premio Alassio per l’informazione culturale.
Ha una bibliografia di altissimo livello, collabora stabilmente al canale Rai Storia e ha fatto parte del comitato scientifico delle trasmissioni “Il tempo e la storia” e “Passato e Presente” di Rai 3. Straordinarie sono state le sue lunghe partecipazioni a Superquark di Piero Angela.

«Una giornata assolutamente speciale per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, attraverso l’appassionante narrazione di un ospite d’eccezione, il prof. Alessandro Barbero, che ringrazio per essersi reso disponibile e che avremo il privilegio di ascoltare nella piazza che sarà intitolata al Sommo Poeta, all’interno della splendida cornice del Castello citato nella Divina commedia» dichiara il Sindaco Andrea Frosini. «Ospitare Alessandro è motivo di orgoglio oltre a un piacere. Averlo qui da noi significa molto per Monteriggioni e per il nostro lavoro continuo finalizzato a costruire la sua reputazione di luogo di cultura e del racconto», aggiunge l’assessore alla Cultura e al Turismo Marco Valenti.

L’evento si terrà in osservanza della normativa anti-covid e la prenotazione per assistere seduti è obbligatoria.