Politica
POLITICA

Fdi Empoli: "A che punto è il progetto regionale di polizia di prossimità"

“Abbiamo posto alla giunta empolese alcuni quesiti - spiegano i consiglieri Andrea Poggianti, Simona Di Rosa e Federico Pavese - riguardo questo progetto partito nel 2019 e che ha coinvolto anche il comune di Empoli"

Fdi Empoli: "A che punto è il progetto regionale di polizia di prossimità"
Politica Chianti fiorentino, 13 Novembre 2021 ore 12:38

Un’interrogazione per capire a che punto sia il progetto regionale di polizia di prossimità sarà discussa nel prossimo consiglio comunale del 17 novembre e porta la firma dei tre consiglieri del gruppo Fdi-Centrodestra per Empoli.

I quesiti

“Abbiamo posto alla giunta empolese alcuni quesiti - spiegano i consiglieri Andrea Poggianti, Simona Di Rosa e Federico Pavese - riguardo questo progetto partito nel 2019 e che ha coinvolto anche il comune di Empoli che, tramite il corpo di polizia locale dell’Unione dei Comuni dell’Empolese-Valdelsa, ha assunto quattro agenti da impiegare sul territorio in maniera innovativa, cercando di prevenire i possibili reati, attraverso un dialogo continuo coi cittadini”.

“Purtroppo - continuano i tre esponenti della destra empolese - ci sono stati non pochi problemi nell’attuare il progetto e solo pochi giorni fa sono stati reintegrati gli agenti, usufruendo di una graduatoria concorsuale del comune di Pescia, in quanto chi era stato assunto precedentemente aveva rinunciato all’incarico prima della scadenza del contratto”.

Nel l’interrogazione si chiede se, ad oggi, i quattro agenti siano realmente utilizzati per il progetto di prossimità, ovvero il costante dialogo col cittadino, o invece siano utilizzati come un classico agente di polizia locale, magari affiancando altri agenti in operazioni di pronto intervento.
Inoltre si vuol sapere se gli agenti di prossimità siamo stati forniti di tutta l’attrezzatura tecnica utile allo svolgimento della propria funzione lavorativa.

“Infine - concludono Poggianti, Di Rosa e Pavese - chiediamo se il comune di Empoli abbia intrapreso un dialogo con regione Toscana per riferire tutte le criticità che ci sono state nel portare avanti il progetto di polizia di prossimità, progetto sulla carta utile, ma, ad oggi, difficoltoso da mandare avanti e probabilmente snaturato in itinere.”, conclude Fdi-Cdx per Empoli.