CASTELFIORENTINO

Passeggiate ed escursioni nelle colline alla scoperta del territorio

Un nutrito calendario di proposte organizzate dall’Ufficio Turistico.

Passeggiate ed escursioni nelle colline alla scoperta del territorio
Val d'Elsa, 21 Luglio 2020 ore 10:08

Passeggiate nelle colline alla scoperta del territorio. Escursioni per conoscere luoghi ricchi di storia e dimore che sono appartenute in passato alle famiglie nobili. Proposte di trekking urbano per riscoprire angoli suggestivi e leggende che ormai sono parte sostanziale dell’identità stessa della comunità di Castelfiorentino. Il tutto accompagnato da un aperitivo, una degustazione finale o una cena conviviale tra i partecipanti.

E’ questo il format degli eventi estivi organizzati dall’Ufficio turistico in collaborazione con il Comune di Castelfiorentino che si propone di valorizzare, nel pieno rispetto delle misure di distanziamento sociale, il patrimonio paesaggistico, ambientale e storico-artistico della bassa Valdelsa.

Già ampiamente collaudato attraverso due iniziative che hanno riscosso grande successo (con una media di circa 40 partecipanti per ciascuna), il calendario prevede per giovedì 23 luglio “La classicona”, escursione organizzata da Spak Trekking con partenza alle 18.30 dalla Pieve dei SS. Pietro e Paolo a Coiano. Il percorso, ad anello (7 km circa), si sviluppa attraverso Vallese, Collepatti e Castellare, con ritorno a Coiano. Cena presso l’agriturismo La Poggiarella (costo € 15, prenotazioni al 3534084347).

I misteri e il fascino che circonda il Castello di Oliveto sono invece gli ingredienti della passeggiata serale gratuita di venerdì 24 luglio (ritrovo alle 17.45 al Castello) organizzata dal Comune di Castelfiorentino nell’ambito della “Festa della Toscana” con il contributo del Consiglio Regionale. L’escursione, adatta a tutti (sono sufficienti scarpe da ginnastica) è di circa due ore con guida (associazione T.H.E.- Toscana Hiking Experience) e si concluderà con una degustazione al Castello di Oliveto, compresa la visita e animazione teatrale (la passeggiata è su prenotazione: Ufficio turistico 0571.629049, ufficioturistico@comune.castelfiorentino.fi.it).

Sempre in compagnia di Spak Trekking è in programma giovedì 30 luglio l’escursione “Finalone”, con partenza alle ore 18.00 dal parcheggio centrale di Castelnuovo d’Elsa (via Roma). Il percorso (ad anello, circa 10 km) si snoda lungo Le Valli, Broccolino, Coiano, Campriano, Meleto, con rientro a Castelnuovo. Cena presso la pizzeria Le Tre Rose (costo 15 €, prenotazioni 3534084347)

Di nuovo il Castello di Oliveto sarà protagonista domenica 9 agosto (ore 16.45, ritrovo davanti al Castello) di una visita guidata con merenda degustazione, organizzata da “Il filo di Arianna”. La visita dura un’ora e al termine di potranno provare anche i sette vini prodotti dall’azienda agricola di Oliveto (costo € 30, bambini € 5 – guida: Martina Barreca 329.1917132)

Dedicata al centro storico di Castelfiorentino e al suo simbolo, “Membrino”, è infine la proposta di trekking urbano in programma sabato 22 agosto (ritrovo 16.45 di fronte alla Pieve di Sant’Ippolito e Biagio) organizzata sempre dal “Filo di Arianna”. Durata del percorso un’ora e mezza (costo € 10, bambini sotto i 12 anni € 5 – guida: Martina Barreca 329.1917132).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità