Menu
Cerca
Confcommercio Siena e Federalberghi

Tutte le opportunità di Smart China in un webinar

Si parlerà degli strumenti che la Regione Toscana ha aperto per essere operativi sul mercato cinese.

Tutte le opportunità di Smart China in un webinar
Economia Siena, 26 Aprile 2021 ore 12:21

Tutte le opportunità di Smart China e non solo in un webinar dedicato a tutti gli operatori del settore turismo della provincia di Siena. Cosa è? E’ una delle possibilità che la Regione Toscana, attraverso Toscana Promozione Turistica, sta portando avanti per la riapertura dei mercati turistici cinesi, ovvero una azione di promo-commercializzazione articolata in più step.

Il 29 aprile alle 15 nel webinar, gratuito, Francesco Palumbo, direttore di Toscana Promozione, approfondirà tutta la progettualità in atto e già avviata da qualche tempo. L’iniziativa è promossa da Confcommercio Siena e Federalberghi Siena.

Palumbo parlerà non solo delle opportunità, ma anche degli strumenti che la Regione Toscana ha attivato per essere operativi sul mercato cinese. In particolare, grazie al progetto Smart China sono state attivate importanti partnership con C-Trip Group (l’Ota, Online Travel Agencies, più grande del mercato asiatico), CCTV (il più grande network televisivo della Cina, che conta oltre 200 emittenti e un raggio di azione che copre tutta l’Asia), e WeChat la principale piattaforma multifunzione cinese.

“In questo momento davvero drammatico cerchiamo di fornire alle aziende anche degli strumenti di conoscenza e approfondimento circa ciò che muove sui mercati esteri in una visione di prospettiva di ripartenza – dice Luisella Bartali, responsabile Turismo Confcommercio Siena – In questa primavera tra l’altro sarà rilanciata la campagna di promozione internazionale “Toscana, Rinascimento senza fine”, puntualmente dedicata ai mercati esteri e segmentata per specifici prodotti turistici. In questa prospettiva la Cina, uno dei Paesi più importanti per l’incoming regionale”.

Il turismo interno cinese sembra il primo mercato orientato alla ripresa e sta infatti registrando buoni segnali tanto che le “Ota” cinesi rilevano un aumento e un crescente interesse verso i viaggi internazionali ed intercontinentali. Questi indicatori fanno ritenere che, al ripristino delle tratte aeree di collegamento con l’Europa, il turismo cinese, fra quelli di lungo raggio, sarà tra i primi a ripartire. In particolar modo indicazioni interessanti sono la forte attitudine dei millennial al viaggio, anche individuale, il quasi esclusivo utilizzo di canali digitali per la scelta delle destinazioni, la prenotazione e l’interesse per mete internazionali ed intercontinentali.

A settembre ci sarà una nuova call per tutti gli operatori che al momento non sono entrati nella prima fase progettuale. Il webinar sarà utile anche in questa ottica di preparazione.

Info e iscrizioni. Per info e iscrizioni è possibile contattare Luisella Bartali via mail a lbartali@confcommercio.siena.it. Per partecipare al webinar è possibile con il link meet.google.com/qwq-dvow-ggq