“Centri estivi per i bambini dell’asilo nido non sono in discussione”

L'amministrazione informa. "Le date saranno comunicate a giugno, tariffe diminuite".

“Centri estivi per i bambini dell’asilo nido non sono in discussione”
Chianti fiorentino, 19 Maggio 2019 ore 11:33

Il Comune di Greve in Chianti rassicura i genitori dei bambini dell’asilo nido: “I centri estivi non sono in discussione”.

Centri estivi

Il Comune di Greve in Chianti rassicura i genitori dei bambini dell’asilo nido:

“Possiamo certamente tranquillizzare i genitori: allo scopo sono state fatte nel corso del mese di aprile indagini preventive per avere le adesioni delle famiglie e quindi il numero esatto dei bambini che parteciperanno.
A differenza di altri non vogliamo strumentalizzare in campagna elettorale questa vicenda, se sarà la nostra coalizione che dovrà amministrare i prossimi cinque anni sarà nostro impegno nei giorni immediatamente successivi convocare i genitori per informarli delle notizie in nostro possesso”.

Sono attualmente in corso incontri tra Cooperativa subentrante, amministrazione ed educatrici per la migliore organizzazione del mese di luglio.

“A breve, come è sempre stato fatto nel corso del mese di giugno, sarà comunicato ai genitori periodo esatto e tariffe che, ci preme sottolineare, saranno certamente ridotte.
Sempre nel corso del mese di giugno, a seguito della firma dei contratti necessari per l’affidamento definitivo del servizio, saranno presentati alla comunità progetto educativo e cooperativa.

Il bando di gara per l’individuazione del coordinatore pedagogico prevede l’insediamento dello stesso già dal mese di agosto in modo da garantire un buon inizio dell’anno educativo 2019/20.

In questi mesi l’azione amministrativa non si è fermata e siamo pronti a garantire il massimo sforzo e la massima attenzione per sviluppare un progetto educativo che abbia la qualità di sempre, con qualche piccola novità che, siamo certi, incontrerà la soddisfazione delle famiglie.”

LEGGI ANCHE: SERPENTE IN AUTO MENTRE GUIDA, PAURA PER UNA DONNA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità