Economia
CRONACA

Associazione Confronti: "Lo sciopero al Monte dei Paschi. La banca resti autonoma"

I lavoratori MPS hanno chiesto di essere TUTTI tutelati. E questo è possibile solo se MPS rimane banca autonoma, quarto istituto del Paese, con la sua direzione generale a Siena a capo dell’attuale rete di sportelli. Altre soluzioni vanno contro le richieste dei lavoratori e la politica lo sa.

Associazione Confronti: "Lo sciopero al Monte dei Paschi. La banca resti autonoma"
Economia Siena, 25 Settembre 2021 ore 08:57

"Oggi hanno scioperato i lavoratori di MPS. E la politica ha espresso solidarietà. Il Governatore Giani, per esempio, ha sposato le loro rivendicazioni. Dimenticandosi, però, che mal si conciliano con la sua idea di una riedizione di ‘Banca Toscana’.

"Devono essere tutelati"

"I lavoratori MPS hanno chiesto di essere TUTTI tutelati. E questo è possibile solo se MPS rimane banca autonoma, quarto istituto del Paese, con la sua direzione generale a Siena a capo dell’attuale rete di sportelli. Altre soluzioni vanno contro le richieste dei lavoratori e la politica lo sa.

Gli scenari prospettati in questi mesi vanno contro questa unica, giusta ipotesi. Possibile solo se lo Stato procrastinerà la sua presenza di controllo nell’azionariato. Tutto ciò è contro le richieste dei lavoratori. Più serietà, meno opportunismo. E dei consigli comunali pre-voto, meglio tacere …", conclude l'associazione Confronti.