Menu
Cerca
La curiosità

"Margherita impara ad andare in bicicletta", il libro per bambini parla certaldese con Grazia Signorini

Le illustrazioni sono state realizzate da Grazia Signorini di Certaldo. Il sindaco Cucini: "Questa storia è l'esempio di una collaborazione virtuosa che mette al centro il talento e l'amicizia"

"Margherita impara ad andare in bicicletta", il libro per bambini parla certaldese con Grazia Signorini
Cultura Chianti fiorentino, 07 Maggio 2021 ore 23:03

La storia di una bambina, Margherita, raccontata con parole capaci di far vivere al lettore ogni pagina e illustrazioni dal gusto romantico e vivace al tempo stesso. E' 'Margherita impara ad andare in bicicletta', un libro nato dall'incontro fra la senese Loredana Sardini e la certaldese Grazia Signorini.

Margherita e la sua bicicletta "made in Certaldo"

Entrambe pensionate, grazie a un'amica in comune, si sono conosciute unendo così la passione per la scrittura della prima a quella per il disegno della seconda. Lo hanno raccontato al sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini, che le ha ricevute in Comune, nei giorni scorsi, insieme all'assessore alla Cultura, Clara Conforti.

"Tutto è iniziato nel 2019 - spiega Grazia Signorini - Un'amica, che conosce bene la mia passione per il disegno, mi ha contattata per chiedermi se me la sentivo di realizzare delle tavole per un libro per bambini e ho detto sì, con entusiasmo".

Il testo, spiega Sardini, che vive a Siena, "è nato grazie a un corso di scrittura per bambini che ho frequentato: il tema era dedicato ad Alfonsina Strada, prima e unica donna ad aver corso il Giro d'Italia del 1924. Sulla falsariga della sua vita, il corso prevedeva che inventassimo una storia. Ed ecco che ho scritto la storia di Margherita".

Nel 2020, le avventure di Margherita diventano libro "anche grazie al sostegno dell'Associazione Centro Storico Certaldo Alto alla quale va il nostro ringraziamento - continuano ancora scrittrice e illustratrice - Adesso l'auspicio è di presentarlo non appena il Covid-19 ce lo permetterà. Intanto chi fosse interessato può trovare il libro nelle cartolerie certaldesi Nidiaci e La Matita".

Non solo. 'Margherita impara ad andare in bicicletta' è stato donato alla biblioteca comunale Ciari.

"Sono molto felice che gli scaffali della nostra biblioteca si arricchiscano di questo testo per bambini - sottolinea il sindaco Cucini - Questa storia è l'esempio di una collaborazione virtuosa che mette al centro il talento e l'amicizia. Non possiamo che essere orgogliosi che le illustrazioni siano opera di una nostra concittadina".