Cultura

Il tramonto illumina la danza dei MOTUS tra le opere del Parco Sculture del Chianti

Giovedì 8 Luglio al Parco Sculture del Chianti la performance “Dialoghi” della Compagnia MOTUS.

Il tramonto illumina la danza dei MOTUS   tra le opere del Parco Sculture del Chianti
Cultura 06 Luglio 2021 ore 19:08

Al via il cartellone del Chianti Festival, Giovedì 8 Luglio alle ore 19:00 con la performance “Dialoghi” della Compagnia MOTUS, uno spettacolo sito-specifico ideato per gli spazi del Parco Sculture del Chianti di Pievasciata, un luogo dove la natura si unisce all’arte contemporanea.

In questo connubio fra opere, alberi, suoni, colori, luci e altri elementi del bosco, si inserisce la danza dei MOTUS che, al tramonto, racconterà una storia contemporanea per denunciare la distruzione della natura e gli interessi economici che minacciano il pianeta, ipotecando le generazioni future. Lo spettacolo si dilata nello spazio anfiteatro coinvolgendo gli spettatori in un rapporto emozionale diretto dove pubblico e artisti hanno stesso diritto di cittadinanza. Una performance che impone una riflessione sulla responsabilità e sul ruolo che ognuno può e deve avere nella battaglia per la salvaguardia ambientale, affinché, dopo la temuta tempesta, il sole torni ad illuminare un mondo migliore.

Lo spettacolo, con coreografie di Simona Cieri e Martina Agricoli su regia di Rosanna e Simona Cieri, è interpretato da Martina Agricoli, Paloma Biagioli, Filippo Di Crosta, Ilaria Fratantuono, Roberta Morello e Mattia Solano.

Informazioni. Il Chianti Festival è realizzato dal Comune di Castelnuovo Berardenga in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus e con la direzione artistica di Matteo Marsan. Tutti gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19, con obbligo di prenotazione. Per informazioni sul costo dei biglietti e sule prenotazioni, è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@teatrovittorioalfieri.com e consultare i siti www.teatrovittorioalfieri.com e www.toscanaspettacolo.it. Per essere sempre aggiornati, inoltre, è possibile seguire anche la Pagina Facebook Chianti Festival.