Cultura
Castelfiorentino

Castello d’Autore, David Allegranti intervista Vanni Santoni

Giovedì 12 maggio al Ridotto del Teatro del Popolo (ore 18.00, ingresso libero) serata con lo scrittore fiorentino, autore del romanzo “La verità su tutto” (Mondadori 2022).

Castello d’Autore, David Allegranti intervista Vanni Santoni
Cultura Val d'Elsa, 06 Maggio 2022 ore 14:08

Quale migliore trasfigurazione letteraria per raccontare l’epoca del populismo contemporaneo, quella in cui appunto gli imbonitori di professione raccolgono consensi facendosi portavoce dei cittadini?” Così David Allegranti interviene a proposito dell’ultimo romanzo di Vanni Santoni “La verità su tutto” (Mondadori 2022), che il giornalista intervisterà dal vivo giovedì 12 maggio al Ridotto del Teatro del Popolo (ore 18.00, ingresso libero) nell’ambito di “Castello d’Autore”.

Un’occasione per conversare a trecentosessantagradi sulla sua vita e la sua carriera, ma anche per cogliere appieno i significati, le ambiguità e i ruoli interpretati dai protagonisti dei suoi romanzi, come Cleopatra Mancini che ne “La verità su tutto” è una giovane donna dalla vita tranquilla e soddisfacente, e che improvvisamente viene sconvolta da un video che cambia drasticamente il corso della sua esistenza.

Ne scaturirà una ricerca spirituale che tra il senso di colpa e l’eterno dilemma tra il bene e il male spingerà la protagonista alla scoperta di numerose comunità come gli Hare Krishna o i frati di Zeitzé, al punto di fondarne una propria e di mutare addirittura il suo nome in Shakti Devi.

«Per come riesce a portarci per mano lungo sentieri di sapienze dimenticate, antiche o modernissime che siano – scrive Edoardo Nesi nella presentazione per il “Premio Strega” - La verità su tutto di Vanni Santoni mi pare un’opera notevole. In questo romanzo ragguardevole tutti i personaggi sono o sono stati alla ricerca di qualcosa d’invisibile che possa nobilitare la vita, ma poiché, come ben sappiamo, non tutto ciò che manca si vede o si può trovare, son condannati a continuare a cercare. Il che, oltre tutto, credo sia anche il gran mestiere della letteratura»

La serata, condotta da David Allegranti, è aperta a tutti e non è necessario prenotare (basta indossare mascherina FFP2). “Castello d’Autore”, che è promossa dal Comune di Castelfiorentino in collaborazione con la Fondazione Teatro del Popolo (media partner “La Nazione” e “Radio Toscana”), è un appuntamento quindicinale che si tiene il giovedì sera, e contempla un’intervista live fruibile anche mediante un podcast nei giorni successivi su Radio Toscana e Spotify.

A questo proposito, è già disponibile l’intervista registrata lo scorso 28 aprile a Teresa Ciabatti ai seguenti link: https://open.spotify.com/episode/3Z11bSVWKvNKIkJctUop4P; https://www.radiotoscana.it/castello-dautore/

Questi gli appuntamenti fino a giugno: giovedì 26 maggio, intervista a Carlo Calenda, 9 giugno incontro con la scrittrice Veronica Raimo e il 23 giugno incontro con Riccardo Dal Ferro – autore e interprete teatrale, noto come “Rick DuFer”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter