Cultura
Colle di Val d’Elsa

“Abbiccì Leggiamo insieme”, al via la seconda edizione del festival

“Un festival che dedica attenzione alla partecipazione dei più giovani e alla promozione della lettura come primo e imprescindibile strumento di libero accesso al sapere”

“Abbiccì Leggiamo insieme”, al via la seconda edizione del festival
Cultura Val d'Elsa, 04 Maggio 2022 ore 10:30

Promuovere la lettura in tutte le sue forme e lutilizzo del libro come strumento di coesione sociale e di motore della vita sociale e culturale in città. Prenderà il via, dal 5 al 18 maggio, la seconda edizione del festival della lettura Abbiccì Leggiamo insieme, un evento voluto dal Comune di Colle di Val dElsa attraverso la collaborazione tra Assessorato allIstruzione e Biblioteca Comunale M. Braccagni e che coinvolge, oltre alla cittadinanza, anche le scuole di ogni ordine e grado del territorio.

Lamministrazione comunale dà dunque avvio ad un festival che dedica particolare attenzione alla partecipazione dei più giovani e alla promozione della lettura come primo e imprescindibile strumento di libero accesso al sapere e mezzo di formazione personale e costruzione della propria identità di cittadino, spiega lassessore allistruzione e scuola Serena Cortecci Lidea è quelladi ripartire dalla lettura, dalla parola scritta ma anche ascoltata, dalla possibilità di tornare ad ascoltare in presenza la viva voce di autori, musicisti e attori ed è perfettamente in linea con lattività svolta ormai da anni dalla biblioteca comunale in collaborazione con lAssociazione Centro Collaterale, coinvolta negli aspetti di programmazione e organizzazione del festival.

Il via il 5 maggio con lincontro tra lautore Fabrizio Silei e le scuole superiori, per poi proseguire nei giorni successivi con le letture spettacolo a cura di Alessia Canducci per le scuole primarie. Per le secondarie di primo grado il festival ospiterà lartista Fausto Gilberti per un incontro-laboratorio con gli studenti. Le scuole dellinfanzia di Colle avranno invece il piacere di ospitare il lettore Alfonso Cuccurullo e lautore Giuseppe Riccio. Prevista anche una serie di iniziative aperte alla cittadinanza: presentazioni di libri con autori quali Piergiorgio Pulixi, Simona Baldelli, Sasha Naspini e Nicoletta Verna e un pomeriggio di festa il giorno sabato 14 maggio con il laboratorio di storie kamishibai di Alice Leone e Francesca Fattorini e la lettura spettacolo di Simone Frasca, autore di un libro cult per bambini quale Bruno lo zozzo. Sempre il 14 maggio è previsto un momento dedicato alla musica dal vivo con il concerto del gruppo Ospiti autorizzati. Il 10 maggio alle 19 fuori programma con le letture per bambini di Alessia Canducci Storie allaria aperta. Gli eventi del festival si svolgeranno nelle varie sedi scolastiche di Colle, al Teatro del Popolo, nella Biblioteca Comunale M. Braccagni e in piazza Unità dei popoli. Sarà un modo per i cittadini di riappropriarsi di spazi dimprescindibile importanza per la vita sociale e culturale colligiana e per gli studenti per tornare a vivere lo spazio scolastico in una maniera alternativa al momento dedicato alla lezione frontale. La prima edizione, seppur in forma ridotta, aveva già avuto luogo a Colle nel mese di ottobre 2021.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter