L’appuntamento

A Castelnuovo Berardenga arriva il cinema indipendente di “Fuori Fuoco” e la serata speciale omaggio a “Il Marchese del Grillo” a 40 anni dalla sua uscita al cinema

Dal 6 al 8 agosto alle 21.30.

A Castelnuovo Berardenga arriva il cinema indipendente di “Fuori Fuoco” e la serata speciale omaggio a “Il Marchese del Grillo” a 40 anni dalla sua uscita al cinema
Cultura Chianti senese, 02 Agosto 2021 ore 11:05

Con Fuori Fuoco a Castelnuovo Berardenga torna ad essere protagonista il cinema indipendente italiano – e la commedia in particolare – con due film di autori molto talentuosi: “Dolceroma” di Fabio Resinaro (6 agosto) e “Spaccapietre” di Gianluca e Massimiliano De Serio (7 agosto). “Dolceroma” è un cocktail movie che assume i contorni di una satira scoppiettante sul mondo del cinema con sullo sfondo, una dolce-amara Roma in cui sulla proverbiale grande bellezza sembra prendere il sopravvento una grande bruttezza. “Spaccapietre” invece parte da un terribile fatto di cronaca: la morte nel 2015 nelle campagne pugliesi di Paola Clemente, una bracciante agricola, denuncia i soprusi e le ingiustizie del caporalato. Domenica 8 agosto questo primo ciclo di proiezioni si chiude con la serata speciale “Ricciotto” introdotta e accompagnata da Duccio Barlucchi e Alfredo Cavazzoni e dedicata ad uno dei film più significativi della commedia italiana di tutti i tempi che quest’anno festeggia 40 anni dall’uscita nei cinema: “Il Marchese del Grillo” per la regia di Mario Monicelli, interpretato dal grande Alberto Sordi. Alla serata parteciperà un ospite d’eccezione - Giorgio Gobbi - che nella pellicola interpreta il ruolo dell’indimenticabile servitore Ricciotto che parlerà anche del libro “S'è svejatooo! – Ricciotto racconta il Marchese del Grillo”. La 12esima edizione proseguirà poi il suo viaggio itinerante con due proiezioni a Gaiole in Chianti e tre a Rosia - Sovicille.
“Dopo un anno di stop forzato a causa della pandemia – afferma Annalisa Giovani, assessora alla cultura di Castelnuovo Berardenga – siamo felici che possa riprendere la rassegna di cinema all'aperto di ‘Fuori Fuoco’ che da anni portiamo avanti con l'intento di arricchire anche i centri più piccoli del territorio castelnovino con attività culturali molto interessanti. La tre giorni che ospiteremo sarà un omaggio al cinema indipendente arricchito da una serata dedicata alla commedia italiana e al ricordo di Alberto Sordi. Ringrazio la Polisportiva di Vagliagli e l'associazione culturale Visionaria per aver collaborato ancora una volta insieme al Comune di Castelnuovo Berardenga, offrendo al pubblico tre serate cinematografiche di qualità dove il fascino del grande schermo si unirà alla suggestiva cornice di Vagliagli”.