Fine settimana shock

Weekend di tragedia a Fucecchio, trovato il corpo senza vita di un 40enne

L’amministrazione comunale ha disposto l’immediata sanificazione dei locali

Weekend di tragedia a Fucecchio, trovato il corpo senza vita di un 40enne
Val d'Elsa, 03 Maggio 2020 ore 14:09

La tragedia a Fucecchio è cominciata venerdì 1 maggio, festa dei lavoratori. Una delle porte di accesso dell’ex scuola Landini Marchiani in Piazza XX Settembre sembrava avere dei segni di scasso. A insospettirsi per primo è stato Salvatore Spitaleri, presidente del nucleo di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Fucecchio, in servizio pomeridiano per controlli sul territorio. Nella struttura sono attualmente in corso dei lavori di ristrutturazione al primo piano. È invece all’ultimo piano dell’edificio che c’è stato il ritrovamento del corpo senza vita di un 40enne. Secondo le prime ricostruzioni la persona si sarebbe rifugiata accedendo appunto da un’entrata posteriore. Non è quindi da escludere che l’uomo avesse trascorso alcune notti all’interno dell’ex scuola. Sul corpo non è stata disposta l’autopsia in quanto il medico legale ha dichiarato la morte per cause naturali. Sul posto sono intervenuti il maggiore Daniele Riva, comandante dei Carabinieri di Empoli, i carabinieri della stazione di Fucecchio, gli agenti di Fucecchio della polizia municipale dell’Empolese Val d’Elsa, e il vicesindaco Emma Donnini, in rappresentanza dell’amministrazione comunale.

Dopo questa disgrazia, nella giornata di ieri (sabato 2 maggio) l’amministrazione comunale ha disposto l’immediata sanificazione dei locali. L’amministrazione ha infatti chiamato una ditta specializzata che ha provveduto alla disinfezione e alla pulizia dei locali. Sicuramente un fine settimana triste che va ad aggiungersi al difficile momento che tutti stiamo vivendo. Speriamo che tragedie di questo tipo non si debbano affrontare più.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità