Cronaca

Violano il decreto allestendo un barbecue: quindici denunciati a Castelfiorentino

I Carabinieri hanno rintracciato l’abitazione e segnalato il fatto

Cronaca Val d'Elsa, 14 Marzo 2020 ore 13:32

Denunciati, nella sera di venerdì 13 marzo, quindici residenti di Castelfiorentino che avevano deciso di allestire un barbecue “tra amici”, violando il decreto “anti covid19”.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della zona che hanno immediatamente interrotto i festeggiamenti e prendendo nota delle generalità dei cittadini per far scattare le denunce.

Anche il sindaco Alessio Falorni ha espresso la sua rabbia, stamani, sui social: “È inaccettabile che mentre noi stiamo cercando di diffondere gli appelli per restare a casa, qualcuno si è messo a fare la festicciole la con gli amici”.

Adesso le persone segnalate rischiano il penale, oltre all’ammenda pecuniaria.