Polfer Toscana

Un denunciato e oltre 800 controlli in Stazione

Un denunciato e oltre 800 persone identificate; 10 sanzioni elevate, 44 bagagli ispezionati, 2 depositi bagagli controllati

Un denunciato e oltre 800 controlli in Stazione
Cronaca Siena, 28 Luglio 2021 ore 12:56

Un denunciato e oltre 800 persone identificate; 10 sanzioni elevate, 44 bagagli ispezionati, 2 depositi bagagli controllati e 84 operatori della Polfer impegnati in 27 scali ferroviari della Toscana. Questi i risultati della IV giornata denominata “Stazioni Sicure” che si è svolta ieri, 27 luglio, nelle principali stazioni e a bordo dei treni regionali e a lunga percorrenza, con la partecipazione di una unità cinofila della Polizia di Stato e 3 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, allo scopo di contrastare le attività illecite e prevenire possibili azioni improntate all'illegalità.

 

In particolare, nella stazione di Firenze Santa Maria Novella, dove l’operazione è stata effettuata in collaborazione con la locale Questura, 2 donne di nazionalità rumena, di 21 e 34 anni, un uomo iracheno di 52 e un gambiano di 23 sono stati sanzionati e allontanati, in quanto chiedevano l’elemosina all’interno dello scalo, importunando i viaggiatori.

Con l’ausilio dell’unità cinofila della Polizia di Stato, sempre a Santa Maria Novella, sono stati individuati e sanzionati amministrativamente 2 uomini italiani, di 48 e 32 anni, trovati in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente tipo hashish e marijuana.

A Livorno, gli operatori della Polfer hanno denunciato un giovane italiano di 17 anni per aver danneggiato la telecamera di sorveglianza interna all’ ascensore della stazione.