Cronaca
Situazione nelle Ferrovie

Un arrestato, sette indagati e 1500 controlli della Polizia

Un arrestato, 7 indagati e 1.468 persone controllate è il bilancio dell’attività della Polizia di Stato nel fine settimana

Un arrestato, sette indagati e 1500 controlli della Polizia
Cronaca Siena, 08 Novembre 2021 ore 16:58

Un arrestato, 7 indagati e 1.468 persone controllate è il bilancio dell’attività della Polizia di Stato nel fine settimana, dal 5 al 7 novembre, sui treni e nelle stazioni ferroviarie della Toscana.

Venerdì scorso, a Empoli, quattro agenti della Polfer, al termine del servizio, hanno riconosciuto e arrestato un cittadino nigeriano di 26 anni, ricercato perché destinatario di una misura di custodia cautelare in carcere per reati inerenti allo spaccio di sostanze stupefacenti commessi a partire dal settembre del 2020. Lo straniero è stato condotto al carcere di Firenze Sollicciano.

Sabato scorso un uomo italiano di 29 anni è stato denunciato per furto aggravato nella stazione di Firenze Santa Maria Novella dopo essere stato sorpreso dai poliziotti mentre rubava della merce all’interno della libreria dello scalo ferroviario.

Nel fine settimana, in ambito compartimentale, sono state denunciate 5 persone inottemperanti alla normativa sugli stranieri, mentre due minori, di 16 e 17 anni, di origine marocchina, a Firenze S.M.N., sono stati rintracciati e affidati ad un centro di accoglienza, poiché privi di assistenza sul territorio nazionale.