Cronaca
Barberino Tavarnelle

Toglie l’antitaccheggio e scappa con merce del valore di 900 euro

L’uomo è stato fermato dai Carabinieri di San Casciano.

Toglie l’antitaccheggio e scappa con merce del valore di 900 euro
Cronaca Val d'Elsa, 08 Aprile 2021 ore 17:19

Barberino Tavarnelle: arrestato un cittadino rumeno per furto in esercizio commerciale.

Nel pomeriggio di ieri 7 aprile, i Carabinieri della Stazione di San Casciano in Val di Pesa sono intervenuti presso un esercizio commerciale in Barberino Tavarnelle traendo in arresto un 23enne cittadino rumeno che, insieme ad altri soggetti datisi alla fuga, aveva asportato merce per un valore di 900 euro privando gli articoli dei dispositivi antitaccheggio. L’uomo, proveniente da Roma, veniva bloccato dopo aver oltrepassato le casse da personale della vigilanza, tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza di Scandicci in attesa del giudizio direttissimo. A seguito di patteggiamento, lo stesso veniva condannato a 6 mesi di reclusione e rimesso in libertà. Il predetto veniva anche sanzionato violazione della normativa di contenimento della diffusione della pandemia.