Cronaca
Castelfiorentino

Scatole di Natale, un pensiero nobile per i più bisognosi

Fino al 18 dicembre si potrà confezionare un pacchetto natalizio con un gioco, un dolcetto, un passatempo.

Scatole di Natale, un pensiero nobile per i più bisognosi
Cronaca 23 Novembre 2021 ore 13:22

Per ogni regalo ciò che conta è il pensiero. E questo vale doppio se si tratta di un pensiero nobile, come un piccolo regalo alle famiglie bisognose. E’ con questo spirito che torna a Castelfiorentino “Scatole di Natale”, iniziativa promossa da Irene Niccolini con il patrocinio del Comune e in collaborazione con la rete associativa del territorio, che lo scorso anno ha raccolto un successo straordinario (ben 600 “scatole di natale” raccolte)

Il funzionamento di questa “mission solidale” è semplice. Chi desidera partecipare al progetto, potrà confezionare in piena autonomia un pacchetto natalizio (o anche più di uno) in cui inserirà il regalo prescelto: un gioco, un dolcetto, un passatempo, un pensiero scritto, un indumento caldo (ad esempio un paio di guanti), un qualsiasi oggetto - insomma – che si ritiene possa piacere al potenziale destinatario, indicando all’esterno della scatola se è per un adulto (donna o uomo), un ragazzo o una ragazza, un bambino o una bambina (sulla pagina FB dedicata ci sono tutte le indicazioni utili su “come preparare la scatola”).

Una volta preparato il pacchetto, lo porterà a uno dei punti di raccolta messi a disposizione dalle associazioni che hanno aderito alla campagna, e che si occuperanno poi di distribuirle ai destinatari. A questo proposito, si consiglia di scegliere il punto di raccolta più idoneo per il destinatario della scatola: SPI CGIL (scatole di natale per adulti), Auser Filo Argento (scatole di natale per adulti), Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli e Castelfiorentino (Adulti, ragazzi, bambini), Misericordia (bambini 2-12 anni), Caritas Castelfiorentino (adulti, ragazzi bambini), che insieme al Comune di Castelfiorentino hanno accolto con entusiasmo l’idea di sostenere questa bella iniziativa.

La consegna delle “scatole di natale” si potrà fare fino a sabato 18 dicembre, ultimo giorno utile, in modo da garantire il tempo necessario per la distribuzione delle scatole entro Natale .

"Sono molto felice – osserva Irene Niccolini - che un'iniziativa nata quasi per caso faccia ormai parte del nostro territorio e abbia incontrato oltre all'interesse del Comune di Castelfiorentino, che ringrazio, anche la disponibilità di molte associazioni locali. Ma la gioia più grande è senz'altro la partecipazione numerosa dei cittadini che c'è stata l'anno scorso e che ci dà l'energia per questa nuova edizione. La volontà è quella di trasferire un messaggio di vicinanza e affetto a tutti coloro, grandi o piccini, che più ne abbiano bisogno. Un modo semplice per superare, con generosità, anche la barriera del distanziamento sociale"

“Abbiamo rinnovato con gioia – osserva l’Assessore alle Politiche Sociali, Alessandro Tafi – la nostra adesione a questa iniziativa di Irene Niccolini, nostra concittadina, che già un anno fa ci propose di diffondere questa proposta solidale a Castelfiorentino. Già lo scorso anno la raccolta delle scatole di natale ebbe un grande successo, e sono perciò convinto che i castellani non mancheranno di rispondere nuovamente al nostro appello partecipando numerosi, per regalare un sorriso a chi non se la sta passando bene in questo periodo. Il nostro ringraziamento va a Irene che ha promosso questa campagna e alle associazioni che hanno messo a disposizione la loro sede per la raccolta e che poi saranno impegnate nella distribuzione. Senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile”.

Questi i Punti di Raccolta

Spi CGIL – Adulti
Piazza delle Fiascaie 3
Martedì (15-18), giovedì e venerdì (9.30-12.30)

Pubbliche Assistenze – Adulti, ragazzi, bambini
Via Ridolfi 14
Venerdì 9-12.30 e 15.30-19

Auser – Adulti (piazza Gramsci 17)
Dal lunedì al venerdì (ore 10-12) oppure tel. per appuntamento 0571.64351

Caritas – adulti, ragazzi e bambini
Piazza Grandi 38 (salone Santa Maria della Marca)
Martedì e Giovedì 9.30-12.30

Misericordia – bambini 2-12 anni
Via Battisti 14 (interno piazzetta dietro S. Francesco)
Alternativa presso sede della Misericordia via Palestro 9
Dal Lunedì al Giovedì ore 15-18