San Lucchese Poggibonsi: due giorni di festa

Tutte le iniziative in programma.

San Lucchese Poggibonsi: due giorni di festa
Val d'Elsa, 26 Aprile 2019 ore 12:39

San Lucchese Poggibonsi: domenica 28 aprile è la festa del Santo Patrono della città. Tante le iniziative che come consueto animeranno la giornata, che avranno inizio alle 7,30 con l’apertura della fiera di beneficenza e termineranno intorno alle 22.00 con lo spettacolo pirotecnico.

San Lucchese Poggibonsi: il calendario delle iniziative

Le celebrazioni per il Santo Patrono inizieranno già il giorno della vigilia. Come già l’anno passato, in risposta alla sollecitazione giunta dalla comunità francescana impegnata ad avvicinare ancor di più San Lucchese alla città, il corpo del Santo sarà portato in processione per le vie della città. San Lucchese sarà esposto presso il santuario di Romituzzo nella tarda serata di sabato 27 aprile. Da qui, intorno alle 21,30, inizierà la processione per le vie della città con il Santo trasportato sul carro storico della Misericordia, trainato dai cavalli, accompagnato dalla banda cittadina La Ginestra.

Prima della processione

Prima della processione, intorno alle 21.00, ci sarà l'accensione e la benedizione dei fuochi nell’area predisposta presso il parco Baden Powell alla Magione. Il tutto con la regia e l'organizzazione della Misericordia con la supervisione della Protezione Civile e con la partecipazione della banda cittadina. L’accensione dei fuochi darà simbolicamente il via alla processione che dal santuario di Romituzzo proseguirà con itinerario via Senese, via Montenero, via Trento, largo Gramsci, via della Repubblica, e arrivo nella Chiesa di Santa Maria Assunta dove ci sarà una breve riflessione del vicario Provinciale dei Frati Minori fra' Livio Crisci.

Il giorno della festa

Domenica 28 aprile le iniziative proseguiranno a San Lucchese. Per l’occasione, come consueto, la via di accesso alla Basilica sarà chiusa al transito per l'intera giornata e saranno in vigore temporanee modifiche alla viabilità e alla sosta. Sarà consentito il transito degli autobus del trasporto pubblico locale, in servizio specifico per il collegamento con San Lucchese, e dei mezzi di soccorso e pronto intervento.

LEGGI ANCHE: AREA EX SARDELLI POGGIBONSI: SARA' DEDICATA ALLE IMPAGLIATRICI 

LEGGI ANCHE: PAOLO, 19 CHILOMETRI IN BICI TUTTE LE MATTINE PER ANDARE A LAVORO