Castel San Gimignano

Risanato uno scarico fognario: stop alle maleodranze

Concluso l’intervento di Acque SpA, in collaborazione con l’amministrazione comunale di San Gimignano

Risanato uno scarico fognario: stop alle maleodranze
Cronaca Chianti senese, 30 Luglio 2021 ore 11:56

È stato ultimato nei giorni scorsi un piccolo ma importante intervento sul sistema fognario a Castel San Gimignano, per la precisione per la parte del paese nel comune di San Gimignano. Si tratta del completo risanamento di uno dei due scarichi diretti, che in precedenza, soprattutto nel periodo estivo, provocava maleodoranze, spesso segnalate dai cittadini e dall’amministrazione comunale. Grazie ai lavori condotti da parte di Acque SpA, gestore idrico del Basso Valdarno e di parte della Valdelsa, lo scarico è stato intubato per un tratto, andando così a eliminare i cattivi odori e, ulteriormente, potenziali problematiche alla stabilità del pendio su cui il medesimo è collocato.

 

“Ringrazio Acque per la costante e proficua collaborazione instaurata con l’Amministrazione comunale - dichiara l'Assessore ai servizi a rete di San Gimignano, Gianni Bartalini – L’obiettivo è quello di individuare insieme e in modo puntuale le necessità del territorio e cercare di programmare gli interventi migliorativi. Questo vale per i grandi progetti di adduzione idrica e di collettamento alla rete fognaria, così come per gli interventi di più modesta entità ma non per questo meno significativi, considerata l’estensione del nostro territorio e la presenza di insediamenti abitativi e produttivi spesso distanti tra loro e dal capoluogo.”