Cronaca
indagini in corso

Quarantaquattrenne aggredito di notte a Mercatale di San Casciano: le sue condizioni sono disperate

Aggressione brutale a Mercatale di San Casciano: colpito un 44enne albanese in condizioni disperate di salute. Indagano i Carabinieri.

Quarantaquattrenne aggredito di notte a Mercatale di San Casciano: le sue condizioni sono disperate
Cronaca Chianti fiorentino, 20 Giugno 2021 ore 21:54

Bruttissimo episodio, ed ancora in cerca di un movente e di una ricostruzione, avvenuto nella serata di sabato 19 giugno a Mercatale di San Casciano Val di Pesa: un 44enne albanese è stato aggredito per strada e le sue condizioni di salute sono disperate.

Aggressione a Mercatale, indagano i Carabinieri

Giornata di angoscia e di interrogativi quella che oggi, domenica 20 giugno, hanno vissuto gli abitanti di Mercatale di San Casciano Val di Pesa che si sono risvegliati dopo la brutale aggressione avvenuta nella notte ai danni di un 44enne albanese del posto che versa ricoverato in ospedale in condizioni di salute gravissime.

Sul caso stanno indagando i Carabinieri della locale stazione assieme a quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Scandicci e del Nucleo Investigativo di Firenze. Tutto si sarebbe verificato intorno alle 21.30 nel centro del paese all'incrocio fra via Gramsci, via Nunzi e via Caponnetto.

Secondo le prime ricostruzioni, l'albanese è stato picchiato a sangue ripetutamente ed in maniera brutale prima di essere lasciato agonizzante sul marciapiede. I Carabinieri sono all'opera per cercare di risalire agli autori dell'aggressione ed alle motivazioni che li avrebbero spinti a commettere questo efferato gesto.