Ottantenne dimentica la borsa nel supermercato, ma poi chiama i carabinieri per denunciare un furto

I militari hanno trovato la borsa in uno scaffale

Ottantenne dimentica la borsa nel supermercato, ma poi chiama i carabinieri per denunciare un furto
Siena, 29 Maggio 2020 ore 11:44

Un dipendente del supermercato “Conad” segnalava il furto di una borsa subito da un’anziana cliente dell’esercizio, precisando di aver notato una donna travisata con mascherina protettiva aggirarsi con fare sospetto nei dintorni.

I militari intervenuti prendevano contatti con la donna anziana (80 anni) che lamentava dei sospetti per la sparizione della sua borsa nei confronti di una giovane che l’avrebbe seguita all’interno del punto vendita (peraltro una vecchia conoscenza dei carabinieri per pregressi furti). La ragazza si trovava seduta a cento metri dal supermercato. Era assolutamente tranquilla e non aveva la disponibilità della borsa scomparsa.

Da un’accurata ricerca emergeva poi che la borsa era stata invece dimenticata dall’anziana all’interno del supermercato, su uno scaffale, avendola lei dimenticata in un momento nel quale si era distratta per prelevare dei prodotti con maggiore facilità. La donna recuperava tutto quanto aveva perduto e si scusava coi carabinieri per il contrattempo involontariamente cagionato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità