Montalcino piange scomparsa Paolo Coccheri, fu ideatore Festival Internazionale dell’attore

Bovini: “Di Montalcino ha saputo cogliere e restituire gli aspetti migliori della comunità, dello stare insieme e del vivere sociale”.

Montalcino piange scomparsa Paolo Coccheri, fu ideatore Festival Internazionale dell’attore
Cronaca 03 Agosto 2021 ore 18:32

Montalcino piange la scomparsa di Paolo Coccheri. Ideatore del Festival Internazionale dell’attore di Montalcino, per lunghi anni ha saputo creare un fortissimo legame con la nostra città e con i montalcinesi, che ha poi sempre mantenuto. Proprio negli anni ’80 era solito trascorrere circa due mesi ospite a Montalcino di cui aveva saputo cogliere e restituire gli aspetti migliori della comunità, dello stare insieme e del vivere sociale. A Paolo Coccheri dobbiamo la nascita dell’attività teatrale a Montalcino, che poi è diventata uno dei capisaldi dell’azione culturale su cui si fondano le radici della nostra comunità. E anche secondo i suoi valori e i suoi insegnamenti continueremo a portare avanti l’arte del teatro e le sue declinazioni”.

Così Christian Bovini, assessore alla cultura del Comune di Montalcino ricorda la figura di Paolo Coccheri, scomparso all’età di 85 anni.