Minaccia e pedina la ex fidanzata di 22 anni

Dopo la fine del loro rapporto l'uomo aveva iniziato a perseguitarla.

Minaccia e pedina la ex fidanzata di 22 anni
Cronaca Siena, 05 Dicembre 2019 ore 09:55

Minaccia e pedina la ex fidanzata: stamattina a Siena, i carabinieri della Stazione di Viale Bracci, al termine di brevi ricerche hanno rintracciato un operaio rumeno di 25 anni, gravato da precedenti denunce a carico, e gli hanno notificato la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla 22enne ex compagna italiana, domiciliata a Siena per seguire i propri studi universitari.

Minaccia e pedina la ex fidanzata: allontanato dai Carabinieri

Da cinque mesi a questa parte, a seguito dell’interruzione del loro rapporto sentimentale, la ragazza era stata sottoposta dall’uomo ad una sistematica opera di vessazione, tramite minacce, ingiurie e pedinamenti, tanto da cagionare nella vittima un permanente stato d’ansia in ragione del pericolo al quale si sentiva esposta e della conseguente impossibilità di vivere una vita normale. Tale condizione la induceva a denunciare i fatti ai carabinieri che, dopo una serie di accertamenti sulla attendibilità delle dichiarazioni della donna, hanno informato l’autorità giudiziaria e ottenuto il provvedimento eseguito oggi.

L'uomo rischia anche il carcere

In caso di inottemperanza alle prescrizioni del giudice, l’uomo rischierebbe misure più restrittive sino alla carcerazione. La ragazza è stata posta in contatto con un centro per la tutela delle vittime di violenza di genere ed esortata a chiamare il 112 per richiedere ausilio, nel caso notasse l’uomo nei luoghi da lei frequentati.

LEGGI ANCHE:Terremoto in Albania, la Misericordia di Poggibonsi organizza una raccolta di beni 

LEGGI ANCHE:Scomparso ragazzo di 20 anni 

TORNA ALLA HOME PER ALTRE NOTIZIE