Lunigiana, crolla il ponte tra Albiano Magra e Santo Stefano | VIDEO e FOTO

Al confine tra Liguria e Toscana è venuto giù il ponte che divide i territori comunali di Aulla (Massa Carrara) e di Santo Stefano Magra (La Spezia)

Lunigiana, crolla il ponte tra Albiano Magra e Santo Stefano | VIDEO e FOTO
08 Aprile 2020 ore 11:32

Un tonfo improvviso, una nube di polvere che si alza al cielo ed il ponte che non c’è più. Crollato su se stesso come se fosse un castello fatto con le carte. È successo intorno alle 10.15 di oggi, mercoledì 8 aprile, tra Albiano Magra, frazione di Aulla in provincia di Massa Carrara, e Santo Stefano di Magra, in provincia di La Spezia. Il ponte sul fiume Magra segna il confine tra Toscana e Liguria, come ricorda Prima La Riviera.

Il video girato da un passante:

Il video girato dall’elicottero dei Vigili del Fuoco:

La persona uscita indenne dal crollo del ponte e il furgoncino
Una scena che riporta con la mente a quando crollò il ponte Morandi a Genova. Sul ponte sul Magra, invece, almeno secondo quanto raccolto da La Voce Apuana, sono rimaste coinvolte almeno due persone, soccorse dal 118 e dall’elisoccorso Pegaso 3. Si tratta dei conducenti di un furgoncino e di un’autovettura, fortunatamente apparsi non in pericolo di vita (uno dei due è stato trasportato con l’elicottero all’ospedale di Pisa; l’altro, un tecnico di una compagnia telefonica, è uscito senza problemi dal proprio furgone). Al momento, come racconta sempre La Voce Apuana, non è possibile sapere se siano rimasti coinvolti anche dei pedoni. Sul posto i Carabinieri, la Polizia Municipale, i Vigili del fuoco ed i sommozzatori.

Ad inizio novembre il ponte era stato al centro di polemiche per una vistosa crepa che si era venuta a creare sul manto stradale. Il personale di Anas, dopo i controlli, concesse il via libera alla circolazione delle auto sul ponte, non ravvisando rischi di crolli della struttura, come riportò all’epoca La Gazzetta di Massa e Carrara. Cinque mesi dopo il ponte è venuto giù.

Come riporta Prima Il Levante, “testimoni raccontano di un forte odore di gas nella zona e di un successivo scoppio prima del crollo del ponte. È una strada di norma molto trafficata. Fortunatamente, con l’emergenza sanitaria, il transito di mezzi in questi giorni si è ridotto”.

4 foto Sfoglia la gallery

La nota di Anas:

La ex strada provinciale 70, ora strada statale 330, è chiusa in località Albiano Magra (km 10,500) nel comune di Aulla (MS) in seguito al crollo del ponte sul fiume Magra. Il traffico è deviato con indicazioni sul posto.

Il tratto è recentemente rientrato nella competenza Anas. Risultano coinvolti due veicoli. Forze di Polizia e Vigili del Fuoco sono sul posto.

I tecnici Anas sono intervenuti per tutti gli accertamenti e i rilievi del caso. Sul ponte, lungo 258 metri, non erano in corso interventi al momento del crollo.

 NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO.

Foto in evidenza pubblicata da Roberto Campi, consigliere municipale di Genova.

Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità