Cronaca

Lavoro nero in Val d'Elsa: denunciato 54enne di origine kosovara

Trovata una lavoratrice priva di regolare contratto.

Lavoro nero in Val d'Elsa: denunciato 54enne di origine kosovara
Cronaca Val d'Elsa, 24 Giugno 2019 ore 19:22

Lavoro nero Valdelsa: il fenomeno del lavoro “nero” non è certo una novità in Val d’Elsa e in provincia di Siena, a conferma di questo, ieri sera i Carabinieri di Poggibonsi unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del lavoro di Siena hanno effettuato alcune ispezioni mirate al rispetto delle normative che regolamentano proprio il settore del lavoro.

Lavoro nero in Val d'Elsa: i controlli effettuati di notte

Durante alcuni di questi controlli, effettuati anche di notte, sono state accertate svariate irregolarità legate soprattutto al rispetto delle normative sulla prevenzione degli incidenti sul luogo di lavoro e sulla regolarità contributiva e assicurativa dei lavoratori.

Deferito un 54enne di origine kosovara

Presso un locale notturno è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Siena il titolare T.V. di anni 54 di nazionalità kosovara residente a Siena, in quanto all’interno è stato trovata una lavoratrice priva di regolare contratto. Complessivamente i Carabinieri hanno comminato sanzioni amministrative per alcune decine di migliaia di euro, nonché controllato svariati esercizi pubblici operanti nei settori più diversi.

LEGGI ANCHE: TRUFFE AD ANZIANI: MAXI OPERAZIONE DEI CARABINIERI DI SIENA

LEGGI ANCHE: IL COMUNE FESTEGGIA L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI IN CONGEDO