Menu
Cerca
Interventi

Lavori a Monsanto, cambia la tempistica per consentire un intervento di Enel

Carrozzino: “Riprogrammazione necessaria in seguito alla comunicazione di Enel che interverrà sulla strada con uno scavo importante.

Lavori a Monsanto, cambia la tempistica per consentire un intervento di Enel
Cronaca Val d'Elsa, 06 Marzo 2021 ore 13:15

Lavori a Monsanto, cambia la tempistica per consentire un intervento di Enel

 

Slitta di qualche settimana la partenza dei lavori di sistemazione di un tratto della strada comunale di Monsanto. “L’intervento era prossimo ad iniziare  – spiega l’assessore ai lavori pubblici Fabio Carrozzino – La necessità di riprogrammarlo è sorta in seguito alla comunicazione ricevuta da Enel che interverrà sulla strada con uno scavo importante. Ci è sembrato opportuno procedere con la sistemazione della strada solo dopo il completamento dei lavori di scavo di Enel. Da qui la decisione di posticipare il nostro intervento”. L’intervento in questione, realizzato con investimento di 59mila euro, porterà alla manutenzione del manto stradale di un tratto della strada comunale della Paneretta, quello che si sviluppa dal ponte sul torrente Drove di Tattera, che è confine naturale con il comune di Barberino Tavarnelle, per una lunghezza complessiva di circa 800 metri in direzione Poggibonsi. Un percorso che fa da strada periferica di collegamento con nuclei abitati come Monsanto e la Paneretta, nel comune di Barberino Tavarnelle. L’intervento manutentivo prevede il rifacimento del manto stradale in conglomerato bituminoso, ad oggi piuttosto sconnesso e ammalorato. La carreggiata stradale a doppia corsia sarà interessata dal ripristino del manto con stesa di binder dove necessario e successiva stesa di tappeto d’usura. La carreggiata sarà interessata anche della sistemazione delle banchine laterali mediante pulizia e asportazione della vegetazione e residui terrosi al fine di far defluire maggiormente l’acqua piovana. L’intervento si completerà con posa in opera di segnaletica verticale di delineatore normale di margine.

“Si tratta di un lavoro fortemente atteso dai cittadini – dice Carrozzino – a cui chiediamo di avere ancora qualche settimana di pazienza. I lavori ci saranno, come annunciato, e porteranno a risolvere le criticità presenti attraverso un lavoro organico. Abbiamo però dovuto rivedere la tempistica proprio per non vanificare i risultati dell’intervento di sistemazione”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli