Una storia singolare

La volpe Edvige che va a trovare ogni sera una famiglia valdelsana: GUARDA IL VIDEO

Un momento che pare non sia esclusivamente riservato a una famiglia. Alcuni contadini infatti lasciano spesso alcuni avanzi fuori dalle loro abitazioni e qualcuno ha riconosciuto la stessa volpe.

La volpe Edvige che va a trovare ogni sera una famiglia  valdelsana: GUARDA IL VIDEO
Val d'Elsa, 09 Maggio 2020 ore 15:26

Da molto  settimane ormai si presenta quasi tutte le sere in cerca di cibo. E’ la storia d’amore di una volpe che fra Certaldo e Montespertoli, ai tempi del coronavirus, si presenta alle porte di una casa.

La volpe è stata battezzata Edvige, la civetta della saga di Henry Potter, film di una nota saga, andata in onda in queste settimane. Una storia che in qualche modo non poteva non avere un filo di magia e speranza.

 

La storia

Da qualche  settimana approfitta della gentilezza di una famiglia che vive in campagna che una sera accanto al divano, posizionato fuori dalla casa, ha notato su uno zerbino lo stupendo esemplare di animale selvatico.
Era ferma, a riposarsi, forse attirata dall’odore di cibo proveniente dell’abitazione. E’ cominciato allora un vero e proprio appuntamento che si ripete ormai con una certa cadenza.  Dopo gli iniziali timori reverenziali la volpe è diventata ormai una di famiglia e quasi tutte le sere approfitta della gentilezza mostratale e si rifocilla con carne.
Non è assolutamente spaventata dalla presenza dell’essere umano, adesso ha cominciato letteralmente a portare via dalla mano il cibo da lei tanto gradito. La volpe inoltre si sta dimostrando sempre più incuriosita dalla vita degli inquilini che ogni giorno le lasciano qualcosa da mangiare.

E anche gli orari nel corso delle giornate cambiano. Talvolta si presenta alla sera, altre volte anche in pieno giorno.
Dall’altra parte c’è una famiglia innamorata che si gode questo spettacolo. Ogni giorno.  Chissà quanto ancora deciderà di approfittare della gentilezza degli inquilini che però intanto, quando la vedono, si godono a distanza, uno spettacolo senza precedenti. Un momento che pare non sia esclusivamente riservato a una famiglia. Alcuni contadini infatti lasciano spesso alcuni avanzi fuori dalle loro abitazioni e qualcuno ha riconosciuto la stessa volpe. Una vera e propria mascotte in Valdelsa, ai tempi del coronavirus.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità