L’addio

La Valdelsa saluta Pierluigi Alinari, storico imprenditore del territorio che si è spento ieri, 1 maggio

“Pierluigi Alinari è stato uno dei protagonisti dello sviluppo industriale della Valdelsa“

La Valdelsa saluta Pierluigi Alinari, storico imprenditore del territorio che si è spento ieri, 1 maggio
Chianti senese, 02 Maggio 2020 ore 11:31

La Valdelsa saluta Pier Luigi Alinari, storico imprenditore del territorio che si è spento ieri, 1 maggio. “Pierluigi Alinari è stato uno dei protagonisti dello sviluppo industriale della Valdelsa, un imprenditore appassionato e innovativo che ha contribuito in maniera significativa alla creazione e alla crescita della camperistica in Valdelsa”, ricordano nel loro cordoglio David Bussagli, sindaco di Poggibonsi, Alessandro Donati, sindaco di Colle di Val D’elsa, Andrea Marrucci, sindaco di San Gimignano, Francesco Guarguaglini, sindaco di Radicondoli e Andrea Pieragnoli, sindaco di Casole d’Elsa. Pier Luigi Alinari (classe 1935) si è reso protagonista di una lunga carriera imprenditoriale legando il suo nome a tante aziende leader nel settore camper, rilanciando marchi e imprese e costruendone di nuove. Aveva iniziato la sua attività lavorativa come fornitore di terze parti per i camper già all’inizio degli anni settanta. Ad inizio degli anni ottanta l’acquisizione della CI International. Quindi il lancio di Mc-Louis, la vicepresidenza di Sea SpA dove aveva fondato Joint Camping Car e Dream Motorcaravan. Nel 2010, all’età di 75 anni, Pierluigi Alinari aveva fondato, ex novo, un’altra azienda di produzione di camper, PLA SpA, a cui era seguita nel 2014 l’acquisizione anche della Giottiline SrL. “Una figura centrale nel settore camper anche a livello italiano ed europeo – dicono i sindaci – Nel nostro territorio è stato uno dei protagonisti della creazione e dello sviluppo del distretto del camper di cui è stato colonna portante”. Presente nella vita associativa legata al suo settore, Pier Luigi Alinari è stato un imprenditore presente e partecipe della vita sociale e anche politica del territorio. Negli anni 1985-1990 è stato assessore al Comune di Poggibonsi. “Un imprenditore che si era fatto da solo – dicono i sindaci – capace e lungimirante. Una persona sensibile e discreta, sempre operativa e che nutriva fin da giovane una grande passione per i viaggi e per i viaggi in camper. Questa passione nel tempo si era trasformata in attività di impresa e mai era venuta meno prima di tutto nel suo lavoro. Per decenni è stato partecipe del percorso di crescita del nostro territorio e della nostra capacità di fare impresa – dicono i sindaci – Lo ricordiamo e lo ricorderemo nella maniera dovuta. Oggi esprimiamo il nostro cordoglio e la nostra vicinanza alla famiglia”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità