Incendio a Rovezzano, traffico ferroviario in tilt in tutta la Toscana

L'episodio alle prime luci dell'alba di lunedì 22 luglio: traffico in tilt sull'Alta Velocità con forti ripercussioni anche sul traffico regionale.

Incendio a Rovezzano, traffico ferroviario in tilt in tutta la Toscana
22 Luglio 2019 ore 09:56

Mattinata di passione quella di lunedì 22 luglio per il traffico ferroviario in Toscana e non solo: intorno alle 5 una cabina elettrica dell’alta velocità a Rovezzano ha preso fuoco mandando in tilt tutti i movimenti nell’area fiorentina. Ripercussioni anche sulle linee regionali e, di conseguenza, sui pendolari.

Forse incendio doloso a Rovezzano?

Varie ipotesi al vaglio degli inquirenti che, fin dalle prime luci dell’alba, sono sul posto a Firenze Rovezzano per cercare di capirne di più in merito al rogo che ha distrutto una cabina elettrica dell’alta velocità poco prima dell’ingresso della linea nella città di Firenze.

Un incendio che ha messo in ginocchio i collegamenti ferroviari fra nord e sud visto che non è possibile raggiungere Firenze da Roma e Napoli e, a sua volta, da Milano non è possibile raggiungere Roma per tutto il caos che si è creato. Fra l’altro non è nemmeno la prima volta che succedono episodi del genere intorno al “nodo” di Firenze tanto che sul posto, oltre alla Polfer fiorentina, c’è anche la Digos.

E fra le ipotesi ventilate c’è anche quella di ricondurre il rogo al processo che si dovrebbe concludere oggi, lunedì 22 luglio a Firenze, contro una serie di anarchici rinviati a giudizio per fatti violenti.

LEGGI ANCHE: Prende fuoco un autobus (vuoto) sull’A1

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità