Cronaca
Calcio

Il certaldese Paolo Indiani nella storia del San Donato Tavarnelle

C’è un po’ di Certaldo anche a San Donato Tavarnelle. Baldini e Palazzo: Felici che dei certaldesi abbiano contribuito a far approdare la squadra in serie C

Il certaldese Paolo Indiani nella storia del San Donato Tavarnelle
Cronaca Val d'Elsa, 09 Maggio 2022 ore 14:40
Ci complimentiamo col certaldese Paolo Indiani, ex dipendente del Comune di Certaldo, per aver conquistato la promozione in Serie C con il San Donato Tavarnelle, vincendo il girone E della Serie D con una giornata di anticipo. Una promozione storica per Indiani, che fa registrare il nono successo personale, e prima promozione per il club tavarnellino tra i professionisti.
 
Siamo felici - proseguono i due Consiglieri - che anche un po’ di Certaldo abbia contribuito alla promozione del San Donato Tavarnelle. Infatti, oltre al Mister Indiani, sono meritevoli di citazione anche il direttore sportivo Egidio Bicchierai, il preparatore dei portieri Riccardo Di Pisello, ed il capo ufficio stampa Giacomo Bertelli, tutti volti noti certaldesi.
 
Paolo Indiani conferma le sue doti di allenatore di livello, rappresentando in maniera eccellente il Comune di Certaldo che, ancora una volta, risponde presente quando si parla di successi e vittorie. Segno che - concludono i Consiglieri - a Certaldo la cultura sportiva è di alto livello; così come accaduto per chi è approdato in Serie A, allo stesso modo si rende necessario valorizzare chi concretizza scalate come quelle recenti.
Ancora complimenti al Mister, al suo staff e alla squadra.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter