Menu
Cerca
MONTERIGGIONI

I vaccini anti Covid saranno custoditi in una nota azienda nel senese

L’azienda manterrà a -80 gradi le dosi in vista della distribuzione nel territorio toscano.

I vaccini anti Covid saranno custoditi  in una nota azienda nel senese
Cronaca Siena, 07 Dicembre 2020 ore 10:26

Sarà un’importante azienda del territorio monteriggionese, la KW Apparecchi Scientifici con sede a Badesse, a conservare nei suoi super congelatori i vaccini anti Covid-19 destinati alla popolazione della nostra regione. Sabato scorso 21 novembre, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani si è recato in visita presso la sede della ditta nella frazione badessina per constatare con mano propria la qualità dei prodotti e concertare le operazioni in vista dell’arrivo dei vaccini. KW – operativa dal 1953 nel mercato del freddo, in stretto contatto con Estar e con numerose aziende farmaceutiche, oltre che affiliata a Toscana Life Sciences – è leader nella progettazione e produzione di congelatori -80°C per la conservazione di vaccini, di materiale biologico e di farmaci destinati alla ricerca scientifica, all’industria farmaceutica ed al settore sanitario.

«Ci tenevo particolarmente a essere qui – ha detto il presidente Giani a margine della visita – il commissario Arcuri ci ha chiesto di prepararci a distribuire la quota parte del milione e 700 mila dosi di vaccino che arriveranno nella seconda parte di gennaio. Quando arriverà il vaccino anti Covid noi saremo pronti a distribuirlo e conservarlo: servono macchinari a 70 e 80 gradi sotto zero, ed ecco che la KW ci dà tranquillità grazie a questi super freezer che conserveranno un vaccino prezioso per passare alla seconda fase della lotta all’epidemia».

Insieme al presidente Giani, era presente l’assessore alla sanità Simone Bezzini, che ha dichiarato «Il presidente ha voluto prendere visione diretta di una realtà importante per l’occupazione e l’economia, che pone il territorio in asset strategici e fondamentali in una fase pandemica come questa». Giani è stato accompagnato, fra gli altri, dal sindaco di Monteriggioni, Andrea Frosini. Il primo cittadino ha sottolineato l’importanza della visita del presidente della Regione Toscana come segno di grande attenzione per il territorio e per le sue imprese come la KW, fra i protagonisti nella gestione dell’emergenza sanitaria. «Dobbiamo dare forza a queste realtà con forte identità toscana e locale – ha detto Frosini – La KW è da tempo radicata a Monteriggioni. Sono onorato di avere sul territorio aziende come questa che ne rappresentano un vero e proprio fiore all’occhiello».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli