Guardia di Finanza

Giovane trentenne trovata in possesso di marijuana

A beccarla sono state le Fiamme gialle.

Giovane trentenne trovata in possesso di marijuana
Cronaca Siena, 11 Maggio 2021 ore 10:25

A seguito delle nuove disposizioni governative, che collocano la regione Toscana in “zona gialla”, i Finanzieri del Comando Provinciale di Siena, sulla scorta delle indicazioni ministeriali ricevute, hanno intensificato i controlli in tutta la provincia allo scopo di prevenire qualsiasi comportamento che astrattamente possa rivelarsi non conforme alle misure di contenimento del contagio previste, nei confronti tanto delle attività commerciali, quanto delle persone fisiche.

In particolare, le Fiamme Gialle della Compagnia di Siena hanno eseguito il pattugliamento dei luoghi di maggiore aggregazione giovanile.
E, proprio durante uno di tali controlli, effettuato presso le Terme di Petriolo una donna, trentenne italiana, è stata sorpresa in possesso di sostanza stupefacente che poi, dagli esami esperiti, è risultata essere di tipo marijuana.

Quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro, debitamente cautelato e trasmesso alla USL di competenza per le analisi di rito, mentre la giovane veniva segnalata alla Prefettura competente per la violazione dell'art. 75 D.P.R. 309/1990.

Tali attività di prevenzione e repressione, coerentemente alle linee di indirizzo impartite dall’Autorità di Vertice del Corpo, testimoniano, ancora una volta, il costante presidio attuato dalle Fiamme Gialle senesi su tutto il territorio di competenza, impegnate a fare in modo che i luoghi di pubblico ritrovo costituiscano spazi di sana frequentazione, a tutela della collettività, in particolare dei più giovani e dell’ordine pubblico in generale.