Menu
Cerca

Due cuochi e un cameriere segnalati per uso di stupefacenti

Due cuochi e un cameriere segnalati per uso di stupefacenti
Siena, 01 Settembre 2019 ore 11:58

I carabinieri della Stazione di “Chiusi Scalo” hanno segnalato alla Prefettura di Perugia tre 21enni.

Due cuochi e un cameriere segnalati

I carabinieri della Stazione di “Chiusi Scalo” hanno segnalato alla Prefettura di Perugia quali consumatori di stupefacenti per le conseguenti sanzioni amministrative, tre 21enni di Città della Pieve, due dei quali di origine straniera, tutti gravati da precedenti denunce. Nel corso di un mirato servizio svolto nella via Manzoni di Chiusi Scalo, i tre sono stati fermati e perquisiti dai militari. Naturalmente venivano attenzionati da tempo e si attendeva il momento opportuno per fermarli. Avevano complessivamente addosso 12 grammi di hascisc, variamente occultati.

Perquisizione in casa

La successiva perquisizione domiciliare nelle rispettive abitazioni consentiva di rinvenire, solo nella casa dell’italiano, ulteriori 2,8 grammi della stessa sostanza. Si tratta di due cuochi e di un cameriere per i quali la patente di guida è fondamentale per poter lavorare.

Cosa rischiano

Tra le sanzioni, classica e frequente è la sospensione proprio della patente di guida, in considerazione dei rischi che comporta l’uso di stupefacenti per l’efficienza psicofisica nella conduzione di automezzi. Starà agli uffici della Prefettura valutare quali sanzioni irrogare in relazione alla vicenda.

LEGGI ANCHE: DISTRIBUTORE DI BENZINA IRREGOLARE

LEGGI ANCHE: CADE DAL SECONDO PIANO CERCANDO DI RIENTRARE IN CASA, E’ GRAVE