Le parole del sindaco

De Mossi: “Ancora troppi a giro” e poi il messaggio di solidarietà ai giornalisti del Corriere

Aumentano i controlli della Polizia negli ultimi giorni

De Mossi: “Ancora troppi a giro” e poi il messaggio di solidarietà ai giornalisti del Corriere
Siena, 05 Aprile 2020 ore 13:03

Con un video-messaggio il sindaco Luigi De Mossi ha fatto il punto della situazione di domenica 5 aprile per quanto riguarda l’emergenza coronavirus. Sono 134 i positivi totali, 88 nel territorio Usl, 46 sono alle Scotte ed è registrata una dimissione.

In crescita le verifiche della Polizia Municipale per fare rispettare i dpcm con 206 controlli della Municipale negli ultimi giorni,  in aumento rispetto ai precedenti.

”Questo perchè state uscendo di più di casa, non va bene – ha ammonito il sindaco – Vi ricordo che ogni volta che uscite senza una giusta motivazione mettete a rischio la vostra salute e quella degli altri. Per poter riaprire il prima possibile, bisogna stare a casa e tenere il virus sotto controllo”.

Poi il caso del Corriere di Siena, che interrompe le pubblicazioni.
“Vorrei esprimere la mia solidarietà ai dipendenti ed ai collaboratori del CorrierediSiena. Tutte persone che svolgono un’attività altamente professionale. Cercherò di parlare con la proprietà per capire quali sono le criticità e soprattutto le prospettive future per tutte queste persone che onorano la categoria dei giornalisti. Ricordiamoci sempre che l’informazione è una ricchezza per la democrazia”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità