Menu
Cerca
Avviso pubblico

Dal Fondo Sociale Europeo un sostegno per alleviare le difficoltà economiche causate dalla pandemia da Covid-19

Possibilità di richiedere buoni acquisto per generi alimentari e beni di prima necessità. 326mila euro le risorse a disposizione, i cittadini possono presentare domanda fino al 31 maggio

Dal Fondo Sociale Europeo un sostegno per alleviare le difficoltà economiche causate dalla pandemia da Covid-19
Cronaca Siena, 10 Aprile 2021 ore 17:14

La Società della Salute Senese ha pubblicato un avviso rivolto ai cittadini residenti nel proprio territorio che, in questo particolare periodo di crisi economica causata dalla pandemia, hanno necessità di un sostegno economico.

Si tratta di un intervento previsto dal progetto Azioni di Emergenza (ADE) nel territorio senese, grazie al quale potranno essere erogati buoni acquisto finanziati dal Fondo Sociale Europeo per un importo complessivo di 326mila euro.

L’importo dei buoni, che possono essere utilizzati per acquistare generi alimentari, beni di prima necessità ma anche per pagare le bollette, varia in base all’Iseecorrente del nucleo familiare.

Si parte da un massimo di 2mila euro per l’Isee corrente fino a 3mila euro, 1500 euro per l’Isee corrente fino a 6mila euro, 1000 euro per l’Isee corrente fino a 10mila euro, per arrivare a 500 euro per l’Isee corrente fino a 20mila euro. La spesa si farà utilizzando la Tessera sanitaria e dopo ogni acquisto sarà rilasciato uno scontrino da cui risulta il credito residuo. I buoni potranno essere utilizzati fino al 31 dicembre 2021.

Le domande per richiedere il beneficio devono essere presentate entro il 31 maggio 2021 e a partire dal mese di giugno sarà possibile utilizzare i buoni negli esercizi commerciali che hanno aderito al progetto ADE.

La modulistica per presentare domanda è scaricabile dal sito www.sds-senese.it e può anche essere richiesta scrivendo una mail a info@sdssenese.it