Cronaca
CERTALDO

Da piazza a piazza, un incontro a distanza per presentare il progetto alla cittadinanza

Si terrà mercoledì 17 marzo: interverranno, insieme al sindaco Cucini, i professionisti che hanno 'ridisegnato' il centro urbano.

Da piazza a piazza, un incontro a distanza per presentare il progetto alla cittadinanza
Cronaca Val d'Elsa, 11 Marzo 2021 ore 16:14

Un incontro pubblico, seppur a distanza come imposto dall'emergenza coronavirus, per accendere i riflettori sul progetto definitivo relativo alla riqualificazione del centro urbano di Certaldo. Si terrà mercoledì 17 marzo a partire dalle 21.15. Sarà possibile seguire la presentazione del progetto 'Da piazza a piazza', messo nero su bianco al termine di un percorso partecipato con la cittadinanza, in diretta sul canale youtube del Comune di Certaldo, con la possibilità di seguire l'evento anche sulla pagina Facebook Comune di Certaldo.

Interverranno, oltre al sindaco Giacomo Cucini, gli architetti dello studio associato Guicciardini & Magni e i professionisti dello studio Eutropia Architettura.

Nell'occasione saranno illustrate fasi e novità del piano che prevede un modo nuovo di vivere il centro urbano, senza barriere, nel verde e soprattutto con i cittadini al centro di una prospettiva pensata per valorizzare il territorio e le sue eccellenze. L'amministrazione comunale, nelle settimane scorse, ha infatti approvato in linea tecnica il progetto definitivo relativo alla riqualificazione dell'area che comprende piazza Boccaccio, via II Giugno, parte di Borgo Garibaldi, parte di via Roma e parte di via XX Settembre.

Dagli elaborati che costituiscono il progetto definitivo emergono i quadri economico-finanziari dei singoli lotti per complessivi 2.200.000 euro. Il lotto 1, relativo a via Roma, prevede un investimento totale di 490mila euro, il lotto 2, relativo a piazza Boccaccio, un investimento totale da 1.130.000 euro e il lotto 3, su Borgo Garibaldi e via II Giugno, un investimento totale da 580mila euro.