Cronaca
Siena

Consorzio di Tutela della Cinta Senese Dop in lutto per la scomparsa del suo primo presidente, Nicola Zanda

Il Consorzio di Tutela della Cinta Senese Dop è in lutto per la scomparsa, dopo lunga malattia, a soli 54 anni di Nicola Zanda

Consorzio di Tutela della Cinta Senese Dop in lutto per la scomparsa del suo primo presidente, Nicola Zanda
Cronaca Siena, 09 Maggio 2022 ore 13:24

Il Consorzio di Tutela della Cinta Senese Dop è in lutto per la scomparsa, dopo lunga malattia, a soli 54 anni di Nicola Zanda, suo primo, indimenticato presidente. Tra i soci fondatori del Consorzio, nato alla fine dellanno 2000, fondamentale è stato il suo contributo negli anni Novanta per il salvataggio dallestinzione della Cinta Senese e la rinascita di questa pregiata razza ora conosciuta in tutto il mondo grazie anche al suo prezioso contributo e impegno. Imprenditore senese, appassionato allevatore, era proprietario della Fattoria Il Colle, alle Ville di Corsano, nel territorio del comune di Monteroni dArbia.

Grazie alla sua lungimiranza e costante attività ha accompagnato nei suoi primi passi il Consorzio favorendone e consolidandone il suo sviluppo.

Ancora lo ricordo in Piazza del Campo – rileva lattuale presidente del Consorzio, Daniele Baruffaldi - il 18 ottobre scorso quando gli allevatori di Cinta sono tornati in Piazza del Campo con i loro pregiati animali. In quelloccasione è voluto essere comunque presente, sebbene già sofferente per la malattia che lo ha precocemente strappato allaffetto dei suo cari e di noi tutti. Fino allultimo ci è stato vicino con i suoi preziosi consigli. Oltre che un appassionato e competente allevatore, perdiamo un amico su cui potevamo sempre contare.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter