Book Crossing: Montespertoli diventa una biblioteca a cielo aperto

Tante adesioni in tutto il Comune per il progetto di Book Crossing promosso dall'Assessorato alla Cultura.

Book Crossing: Montespertoli diventa una biblioteca a cielo aperto
Chianti fiorentino, 14 Dicembre 2019 ore 19:45

Il Book Crossing consiste nel lasciare dei libri in luoghi pubblici per far si che altri possano fruirne e, a loro volta, fare lo stesso.

Book crossing: i primi due punti

I primi due punti, interamente realizzati dagli operai del Comune con materiali di riciclo, sono stati installati dall’Amministrazione in Piazza del Popolo: una casetta degli uccellini davanti agli uffici URP e una botte davanti al Palazzo Comunale. Due postazioni a cielo aperto che faranno da rifugio per la condivisione dei libri. La casetta degli uccellini è stata colorata dal Comitato Festa degli Alberi in occasione della Quinta Festa degli Alberi e già da qualche giorno ospita libri prevalentemente dedicati alla natura. La botte, simbolo della città del Vino di Montespertoli, è stata inaugurata ieri dal Sindaco Alessio Mugnaini che ha posto il primo libro, quello donato dalla senatrice Liliana Segre ‘La memoria rende liberi’. Tante le associazioni, i circoli e le attività commerciali che hanno accolto e aderito all’iniziativa. Ad ognuno è stata consegnata una cassetta di legno realizzata a mano, una quindicina di libri offerti dalla Biblioteca Comunale E. Balducci e un ‘manuale d’uso’. Le regole del Book Crossing sono semplici: prendi un libro, lascia un libro! Lo scambio è gratuito.

La mappa delle 15 postazioni

Sul sito del Comune sarà disponibile una mappa delle 15 postazioni di Book Crossing aderenti al progetto.

Capoluogo:
Casetta degli uccellini e botte in Piazza del Popolo, I’Licchio, Avis, Circolo Arci S. Allende, Ristorante Perbacco, Enoteca Paolini, Associazione Culturale Noi Che

Anselmo:
Circolo Arci dell’Anselmo

Baccaiano:
Palazzetto dello Sport – Montesport e Ristorante Dolce e forte

Montegufoni:
Scuola – Sede della Nuova Filarmonica Amedeo Bassi

Ortimino:
Azienda agricola Valle Prima e Circolo Arci I Poggio

San Quirico
Scuola – Sede dell’Associazione Prima materia

Montespertoli ha tanta voglia di fare, di mettersi in gioco e soprattutto di mettersi al servizio della propria comunità – dichiara l’Assessore alla Cultura, Alessandra De Toffoli  -. Sono felice che tante realtà abbiano colto la potenzialità del progetto, aprendo le porte dei propri locali alla cultura e allo scambio di idee. Grazie alle numerose postazioni in molte frazioni del nostro Comune, l’obiettivo è quello di facilitare la lettura, rendendo più capillare possibile la distribuzione dei libri. Montespertoli è diventata una biblioteca a cielo aperto e non possiamo che esserne orgogliosi, tutti insieme. Aiutateci a far viaggiare questi libri e buona lettura”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità