Bimbo di 6 mesi dimenticato davanti a un palazzo

I genitori hanno dichiarato di aver pensato di averlo portato a casa.

Bimbo di 6 mesi dimenticato davanti a un palazzo
07 Gennaio 2020 ore 09:27

Come si apprende dal Corriere della Sera a trovare il piccolo in una culla ad Arezzo sono stati alcuni giovani: le sue condizioni sono buone. I genitori sono due argentini.

Bimbo di 6 mesi abbandonato

Due giovani hanno trovato un bambino di appena sei mesi dentro una culla nell’androne di un palazzo vicino al centro di Arezzo. E’ successo la notte dell’Epifania e subito loro e i soccorritori hanno pensato che fosse stato abbandonato.

Sembra invece che i genitori, due argentini, fossero convinti di averlo portato con loro a casa e quindi lo avessero “solo” dimenticato nell’androne del palazzo.

L’episodio è accaduto alle 2 di notte di domenica in un androne di via Po, a un chilometro a piedi dal centro storico. Il piccolo è stato trasportato all’ospedale e ricoverato nel reparto di pediatria.  Intanto sono scattate le indagini di polizia e carabinieri. Si stanno analizzando i video delle telecamere per capire se la versione dei genitori coincide con la realtà dei fatti.

Ma a molti in Toscana e soprattutto nella Piana fiorentina è tornata subito alla mente la dolorosa scoperta della neonata ritrovata morta davanti a una farmacia a Campi Bisenzio a novembre.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità