CRONACA

“Bare militari una fake news”: assessore di Bergamo denuncia la consigliera Leoncini (Lega) di San Casciano

Da subito, sia Angeloni, sia il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, sia il Pd nazionale, avevano prospettato una querela. Alla fine è stato deliberato di procedere per le vie legali e l'assessore competente ha proceduto con la querela.

“Bare militari una fake news”: assessore di Bergamo denuncia la consigliera Leoncini (Lega) di San Casciano
Cronaca Val d'Elsa, 02 Gennaio 2021 ore 09:50

Una querela che farà discutere. L’assessore ai Servizi cimiteriali del Comune di Bergamo Giacomo Angeloni ha depositato ai carabinieri di Bergamo una denuncia nei confronti di Eleonora Leoncini, consigliera comunale della Lega a San Casciano: durante un intervento in una seduta comunale online la consigliera della provincia senese, dopo le immagini dela fila di camionette militari, aveva dichiarato che “il discorso dei camion militari di Bergamo è una fake news, che è stata svelata. Erano foto scattate nel passato”, la frase della consigliera (in foto).

Una querela partita da lontano

Da subito, sia Angeloni, sia il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, sia il Pd nazionale, avevano prospettato una querela. Alla fine è stato deliberato di procedere per le vie legali e l’assessore competente ha proceduto con la querela.

Angeloni si è recato giovedì mattina (31 dicembre) dai carabinieri in via Novelli. “Un atto doveroso – lo ha definito Angeloni – sollecitato dai parenti delle vittime”.

LEGGI ANCHE: «I camion con le bare a Bergamo? Fake news»: Comune pronto a querelare la leghista

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità