CARABINIERI

Avevano rubato dei pc alle scuole di Castellina, ritrovati in vendita in un negozio a Poggibonsi

Il 56enne dovrà rispondere del reato di ricettazione.

Avevano rubato dei pc alle scuole di Castellina, ritrovati in vendita in un negozio a Poggibonsi
Cronaca Val d'Elsa, 30 Gennaio 2021 ore 10:41

“Durante le vacanze natalizie si erano introdotti nottetempo nell’Istituto Roncalli di Castellina in Chianti rubando praticamente tutti i pc portatili della scuola.

Il dirigente scolastico aveva costatato il furto solo al rientro dalle vacanze, denunciando il grave furto subito.
Dopo articolate indagini i Carabinieri di Castellina in Chianti sono riusciti ad identificare i due autori uno dei quali minorenne, C.C.V di anni 19 e M.A. di anni 17 entrambi nella cittadina chiantigiana, sono stati loro ad introdursi nell’edificio scolastico asportando i pc.

Le ulteriori indagini hanno condotto i militari anche ad un negozio che svolge servizio di assistenza tecnica ai personal computer sito a Poggibonsi e gestito da T.R. di anni 56, che dovrà rispondere del reato di ricettazione, all’interno del quale i Carabinieri hanno rinvenuto i computer rubati presso la scuola, presumibilmente pronti per essere rivenduti sottocosto.

Uno spunto risolutivo all’intera vicenda è stato dato dalle numerose telecamere presenti nel comune Chiantigiano, telecamere collegate h 24 con i Carabinieri che hanno consentito di acquisire indizi importanti al fine di addivenire all’identificazione dei responsabili.

Nei prossimi giorni i Carabinieri provvederanno a riconsegnare tutti i pc agli studenti di Castellina in Chianti, i quali potranno proseguire le loro attività didattiche. L’indagine è stata coordinata della Procura della Repubblica di Siena e da quella dei minorenni di Firenze”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli