Attentato in Iraq, tra i feriti ce n’è uno di Siena

Vive in Toscana da tempo con la moglie e due figli.

Attentato in Iraq, tra i feriti ce n’è uno di Siena
Siena, 11 Novembre 2019 ore 14:58

Attentato in Iraq: c’è anche un militare di Siena tra i feriti che sono stati colpiti dall’esplosione avvenuta domenica 10 novembre.

Attentato in Iraq: tra i feriti c’è anche un militare che abita a Siena

Il suo nome è Paolo Piseddu, ha 46 anni ed è anto ad Orroli in provincia di Cagliari e vive a Siena insieme alla moglie e due figli già da tempo. L’uomo è stato colpito all’altezza del torace e poi operato allo stomaco. A differenza degli altri feriti non si trova in pericolo di vita.

L’esplosione

Il gruppo si trovava a svolgere delle attività di addestramento in mentoring and training per le forze di sicurezza irache impegnate nella lotta contro l’Isis. L’esplosione è avvenuta intorno alle 11.00 locali nella zona di sicurezza di Suleymania nel kurdistan iracheno. Dei cinque ferini italiani (oltre a Piseddu Marco Pisani, Andrea Quarto, Emanuele Valenza e Michele Tedesco) tre appartengono al Goi, il Gruppo operativo incursori di stanza a La Spezia mentre altri due all’Eslercito, 9° Col Moschin di stanza a Livorno.

LEGGI ANCHE:Cacciatore spara e accidentalmente colpisce un persona dietro le frasce

LEGGI ANCHE:Militari feriti in Iraq: due appartengono al reggimento toscano 

TORNA ALLA HOME PER ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità