Articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza

Si contano circa 5.000 pezzi tra articoli di bigiotteria e prodotti per l’igiene personale.

Articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza
Val d'Elsa, 24 Aprile 2019 ore 10:19

Articoli sequestrati: continua senza sosta l’attività dei finanzieri del Comando Provinciale di Siena per garantire che i beni di consumo immessi sul mercato siano sicuri per la persona e per l’ambiente.

Articoli sequestrati in Val d’Elsa

In tale contesto si colloca l’intensificazione dei controlli, opportunamente finalizzata al contrasto della fenomenologia illecita ed attuata sia presso gli esercizi commerciali che presso le postazioni ambulanti presenti nei vari mercati. Detta attività ha portato, nella sola Val d’Elsa, al sequestro complessivo di circa 5.000 pezzi tra articoli di bigiotteria e prodotti per l’igiene personale per violazione all’art.6 del Codice del Consumo.

Le leggi del mercato

La regolamentazione del mercato avviene in un’ottica di tutela del consumatore che necessita di informazioni chiare e precise su ciò che acquista. Gli articoli di bigiotteria sequestrati presso un ambulante, ad esempio, erano completamente sprovvisti delle indicazioni obbligatorie, mentre quelli per l’igiene personale, requisiti presso un esercizio commerciale, non recavano sulle confezioni alcuna indicazione circa il loro corretto smaltimento. Oltre ai sequestri operati, per ciascuna delle violazioni di specie riscontrate, sono state accertate sanzioni amministrative pecuniarie particolarmente gravose.

Sulla vendita dei prodotti e la qualità di essi

La vendita di prodotti insicuri, oltre a minacciare la salute dei consumatori, altera pesantemente il regolare funzionamento del mercato, penalizzando gli imprenditori onesti a vantaggio di pochi operatori senza scrupoli attenti alle sole logiche di profitto e non a quelle di legalità. Le energie spese dal Corpo dimostrano ancora una volta come  i cittadini onesti, le imprese e i professionisti che rispettano le regole possono trovare, sempre, nella Guardia di Finanza un sicuro punto di riferimento. 

LEGGI ANCHE: VENDE ABBIGLIAMENTO FALSO PORTA A PORTA

LEGGI ANCHE: CROLLA PARTE DI TETTO DI UN CAPANNONE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità