Castelfiorentino

Arrestato un 31enne per furto in concorso di taniche di gasolio all’interno di una ditta edile

Ha tentato la fuga a bordo della propria autovettura

Arrestato un 31enne per furto in concorso di taniche di gasolio all’interno di una ditta edile
Cronaca Val d'Elsa, 02 Settembre 2021 ore 14:23

I Carabinieri della Stazione di Castelfiorentino hanno arrestato in flagranza per furto aggravato in concorso, un 31enne marocchino, residente nell’Empolese – Valdelsa, con numerosi precedenti. Alle ore 23.00 circa di ieri 1° settembre, la Centrale Operativa della Compagnia di Empoli ha ricevuto, tramite N.U.E. 112, una richiesta d’intervento per un allarme furto in atto scattato presso una ditta edile.
I militari, che a seguito di precedenti furti consumati o tentati presso cantieri e depositi soprattutto di ditte che operano nel settore edile, impegnati proprio in mirati controlli in quelle aree, giunti in brevissimo tempo, hanno individuato due soggetti che, all’interno del parcheggio di una ditta edile, stavano asportando del carburante dai mezzi ivi parcheggiati.
Il 31enne, alla vista degli operanti, ha tentato la fuga a bordo della propria autovettura, venendo quasi subito intercettato e bloccato, mentre l’altro è riuscito a guadagnare la fuga, a piedi, nelle campagne circostanti.
I militari hanno potuto così recuperare tre taniche piene di carburante appena asportato più una quarta vuota.
La refurtiva è stata poi riconsegnata al proprietario dei mezzi.
Il 31enne è stato quindi arrestato per furto aggravato in concorso e la sua autovettura posta sotto sequestro.
Trattenuto in camera di sicurezza, nella mattinata odierna sarà giudicato con rito direttissimo.
Ulteriori indagini sono in corso per dare un’identità al fuggitivo.